Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: “Uomini contro” al Teatro San Paolo compagnia “Le Canne Pensanti” Icatt Eboli

Inserito da on 30 dicembre 2015 – 03:00No Comment

“Uomini contro”. E’ il titolo dello spettacolo che la compagnia teatrale “Le Canne Pensanti” dell’Icatt di Eboli presenterà sabato 2 gennaio, alle ore 19, al Teatro San Paolo. Dedicata alle vittime della mafia della nostra terra, l’iniziativa, ad ingresso libero e inserita nella programmazione natalizia, è promossa dal Comune guidato dal Sindaco Ernesto Sica e dal Dipartimento Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia. L’Icatt di Eboli è un istituto a custodia attenuata per il trattamento di tossicodipendenze e alcoldipendenze. Accoglie mediamente 50 detenuti con caratteristiche ben definite: giovani di età compresa tra 19 e 45 anni, tossicodipendenti e/o alcoldipendenti provenienti dalla provincia di Salerno o dal territorio della Regione, con un basso indice di pericolosità sociale. La struttura, di particolare rilievo storico, è innestata all’interno del Castello medievale di Eboli; ciò consente la preparazione e realizzazione di eventi culturali ed artistici di elevato livello, garantendo gli spazi e le potenzialità per l’espletamento di iniziative trattamentali e socio-rieducative di altissima valenza sia a livello nazionale che internazionale. Insieme alla programmazione culturale e sportiva e agli appuntamenti religiosi, è di grande valenza anche l’attività teatrale della compagnia “Le Canne Pensanti” che promuove spettacoli dal forte contenuto sociale con il coinvolgimento di 40 detenuti.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.