Home » Sport

Angri: ultras nella vita e non solo alla partita

Inserito da on 29 dicembre 2015 – 00:00No Comment

La frase riassume bene il concetto dell’essere ultras: non solo sostenere la squadra della propria città ma anche spendersi per il prossimo. I tifosi angresi sono così diventati protagonisti ed hanno organizzato una serata di raccolta fondi a favore della “associazione italiana Gangliosidosi Gm1 e malattie affini” malattia di cui è affetto Giuseppe Di Palma, la mascotte ufficiale della squadra. La raccolta fondi è stata organizzata per il 30 Dicembre al Country Pub in vicolo Rodi 10 ad Angri.“Ci vuole mentalità” recita uno dei loro slogan e gli ultras di quest’anno hanno fatto capire di avere non solo mentalità comportandosi in modo da essere un valore aggiunto per il rendimento della squadra, ma soprattutto di avere un cuore enorme dimostrando anche nella vita di saper scendere in campo per una giusta causa.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.