Home » >> Politica

Roma: Governo, Cardiello, interrogazione Centro ISES

Inserito da on 21 novembre 2015 – 08:14No Comment

Premesso che: Il Centro Riabilitativo Coop. ISES, con sede in Eboli (SA), opera da decenni nel suddetto Comune ed ha rappresentato un punto di riferimento per il circondario in ordine al ricovero di pazienti diversamente abili; In suddetta struttura sanitaria vi lavorano circa cento dipendenti tra operatori sanitari, fisioterapisti e addetti alle pulizie  e sono ricoverati venti pazienti fissi e settanta in semi convitto; l’Asl di Salerno nel mese di ottobre 2014 con le delibere n. 1018 e 1019 ha sospeso l’accreditamento da parte della Regione Campania per un valore di € 4.000.000 annui; le maestranze da oltre nove mesi non percepiscono lo stipendio e con grande senso di responsabilità hanno continuato a garantire i servizi di riabilitazione e assistenza dei pazienti; la situazione finanziaria della Cooperativa è critica e nelle prossime settimane, come riportato dalla stampa odierna, si paventa la chiusura della stessa a causa di mancanza di liquidità e di un buco milionario nel bilancio; il nuovo consiglio di amministrazione, insediato da poco più di un mese, ha rassegnato le dimissioni; sussiste il rischio concreto di licenziamento per cento dipendenti e il trasferimento dei pazienti in altre strutture idonee chiede di conoscere quali utili interventi intenda adottare per salvaguardare i posti di lavoro e individuare una nuova struttura per garantire le prestazioni riabilitative agli ospiti del Centro Ises.                            

 Sen. Franco Cardiello

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.