Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: assemblea pubblica su “Baratto amministrativo”

Inserito da on 31 ottobre 2015 – 02:59No Comment

Nella città il disagio sociale è in continua crescita a causa di una delle crisi economiche più lunghe dal dopoguerra. Basti pensare che, secondo i recenti dati forniti dalla Caritas la disoccupazione è in costante crescita, con oltre 7.000 tra disoccupati e persone in cerca di prima occupazione. Sono passati due anni da quando gli attivisti del MoVimento Cinque Stelle lavoravano a una proposta di legge sul “Credit Time Management” da presentare in Parlamento, nel tempo alcuni cittadini in condizioni di disagio si sono fatti promotori di diverse iniziative per far adottare uno strumento che consenta di scambiare i debiti in tasse, con servizi alla comunità. Solo alla fine dello scorso anno, con la legge n. 164 dell’11 novembre 2014, il c.d. decreto “Sblocca Italia”, è stato fornito lo strumento normativo per l’attuazione di tale scambio e sempre più Comuni in Italia stanno adottando regolamenti che consentano alle famiglie più in difficoltà, di “pagare le proprie tasse” con piccoli lavori socialmente utili. A Battipaglia tale richiesta è stata già inviata alla Commissione Straordinaria, ma i cittadini a cinque stelle hanno ritenuto opportuno sfruttare la possibilità che lo Statuto comunale concede negli istituti di partecipazione popolare, per sottoporre alla Commissione che regge le sorti della città, una proposta di delibera di iniziativa popolare ai sensi dell’art. 79 dello Statuto, ossia sottoscritta direttamente dai cittadini. Sarà presentata tale proposta in un’Assemblea pubblica, ove i cittadini potranno cominciare da subito a sottoscriverla e, in seguito potranno farlo nelle altre iniziative che saranno portate in giro per la città. Durante l’assemblea, il quadro normativo di riferimento sarà presentato dal dott. Enrico Farina, mentre il successivo dibattito sugli aspetti tecnici e regolamentari sarà moderato dal dott. Giuseppe Nobile. Appuntamento pertanto Martedì 3 Novembre a Battipaglia affinchè il baratto amministrativo, quale strumento di civiltà, sia introdotto anche nella città.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.