Home » Senza categoria

Napoli: continua collaborazione Forum Nazionale Servizio Civile – Ordine Nazionale Giornalisti

Inserito da on 26 ottobre 2015 – 07:00No Comment

Il 30 ottobre alle ore 9.30 a l’Aquila si svolgerà il convegno “Valore Comune: Comunicare il III settore. Innovazione sociale, cittadinanza attiva & startup”. Dopo l’evento napoletano dello scorso giugno, l’incontro rappresenta il secondo appuntamento del percorso di collaborazione avviato tra il Forum Nazionale Servizio Civile e l’Ordine dei Giornalisti per il rilancio dell’istituto del Servizio Civile in ambito nazionale ed europeo. “Ancora una volta non possiamo che ringraziare l’Ordine dei Giornalisti che con sensibilità e competenza ha raccolto il nostro invito a fare del servizio civile un bene comune del nostro Paese” dichiara Enrico Maria Borrelli, Presidente Forum Nazionale Servizio Civile.“La tappa in Abruzzo – afferma Borrelli -cade nel momento in cui in Parlamento inizia la discussione della legge di stabilità 2016, nella quale il premier ha annunciato uno stanziamento aggiuntivo di 100 milioni per rilanciare il servizio civile. Da una prima lettura della legge di stabilità non risultano questi fondi, ma il dibattito parlamentare si aprirà in questi giorni e siamo convinti che gli organi di informazione possano aiutare il servizio civile a godere dell’attenzione di cui necessita”. “Informare correttamente sul servizio civile significa aiutare i giovani ad orientarsi, formarsi e sfruttare una preziosa opportunità. Un mondo ancora poco conosciuto, quello del servizio civile, in cui le dimensioni dell’apprendimento e del servizio alla Patria sono troppo spesso confuse con le tante politiche attive del lavoro, se non anche con forme di lavoro sottopagato. Un fraintendimento questo che ingenera nei giovani disorientamento, sfiducia, demotivazione. Il contrario di ciò per cui lo Stato investe ogni anno centinaia di milioni: per formare i giovani, aiutarli a crescere, coinvolgerli attivamente nella vita del Paese” spiega il Presidente del FNSC. “Per questo motivo – aggiunge Borrelli- siamo convinti che incontrare i giornalisti e gli operatori della comunicazione servirà a sostenere il poderoso rilancio di questo Istituto che il Governo ha avviato e che dovrà portare, nel 2017, ad un contingente di ben 100.000 volontari l’anno”. Alessandro Sansoni, Consigliere nazionale Odg e membro del Comitato Tecnico-Scientifico sottolinea importanza di questo percorso di collaborazione con il FNSC: “In questa fase il Terzo Settore e, in special modo, l’istituto del servizio civile e tutti gli enti che si impegnano nella sua promozione e realizzazione, svolgono un ruolo cruciale nella strategia del governo volta ad implementare gli strumenti di inserimento dei giovani in percorsi di cittadinanza attiva e le opportunità date da specifiche politiche attive per il lavoro rivolte ai ragazzi, come ad esempio il programma europeo Garanzia Giovani. E’ importante, quindi, che gli operatori dell’informazione siano adeguatamente aggiornati in questo ambito”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.