Home » Sport

Baronissi: Due Principati, primo hurrah in serie B2, vittoria 3-0 all’esordio contro Montescaglioso

Inserito da on 26 ottobre 2015 – 00:00No Comment

Comincia con una vittoria netta, 3-0 ai danni di Montescaglioso, l’avventura della Due Principati nel campionato nazionale di serie B2 femminile di pallavolo. La P2P è stata più forte delle avversità: in campo s’è mossa serena e lucida, nonostante l’intoppo della vigilia, l’indisponibilità della centrale Stefania Abbruzzo, e ha superato nettamente le ospiti. Coach Veglia ha schierato una formazione più giovane nel sestetto (Rago dal 1’) e anche in distinta, perché alle compagne di squadra si è aggiunto in extremis il nuovo ingaggio Francesca Spirito, che fa compagnia all’altro volto nuovo Jessica Lanari. Nel primo set, vinto 27-15, Baronissi ha resistito bene al forcing di Montescaglioso (15-13, 16-14) e ha mandato a segno il capitano Anna Pericolo ma anche Armonia, una “sentenza” in attacco, solida pure a muro. 10-0 in avvio secondo set – aces a grappoli di del Vaglio – la Due Principati è andata di gestione e ha archiviato il secondo parziale, terminato 25-12 in proprio favore, con un tocco astuto ancora di del Vaglio sotto rete. Protetta in difesa da D’Amico che ha fatto ottima guardia, ispirata con tutte le sue bocche da fuoco, compresa Miriam D’Arco, la squadra cara a patron Montuori ha subito riscaldato il pubblico accorso al Pala Irno, stimato in oltre 250 presenze. Da segnalare anche l’ingresso in campo nel secondo set di Raffaella Di Napoli, in luogo di Miriam D’Arco. Nel terzo, sul 20-10, staffetta in regia del Vaglio-Ferrieri e Della Sala per D’Arco. Finale di gara 25-17. A fine gara, patron Montuori ha fatto festa: «Mi è piaciuto il pubblico, il risultato e le nostre giovani atlete, che faranno strada». Questo il commento di coach Veglia: «La serie B2 me l’aspettavo così: giorno speciale. Questo è il primo passo, adesso dobbiamo bissarlo in trasferta, sul piano del gioco e della personalità. Il nostro obiettivo resta lo stesso: dal quinto all’ottavo posto. Siamo una matricola e voliamo basso. Al giro di boa, faremo il primo bilancio». Il ds Cutolo: «Soddisfatto della squadra e della prestazione. Spero di non dover fare più accorgimenti. Significherebbe che la squadra non dovrà più pagar dazio a contrattempi. Abbiamo allestito un buon roster, completo in ogni reparto. Lo affidiamo ai tecnici, convinti che quest’anno potremo toglierci belle soddisfazioni». Nel prossimo turno di campionato, la Due Principati renderà visita al Minturno. Fischio d’inizio sabato 31 ottobre alle ore 18.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.