Home » Arte & Cultura

Salerno: dopo quasi 20 anni riapre Basilica Santa Maria de Lama

Inserito da on 25 ottobre 2015 – 05:56No Comment

Paolo De Crescenzo

Grazie alla dedizione dei volontari del Touring Club Salerno, la storica chiesa di S.Maria de Lama, riapre le sue porte al pubblico. Nel pomeriggio di ieri infatti, c’è stata la cerimonia di inaugurazione.  In apertura è intervenuto Giovanni Pandolfo,  console regionale per la Campania, che da buon padrone di casa, ha illustrato tutte le iniziative del Club, sia in ambito provinciale che regionale. L’iniziativa “ Aperti per voi”  mira a custodire e a far conoscere, tanti siti di interesse storico-culturale, che altrimenti non sarebbero visitabili, proprio perché abbandonati dalle istituzioni e dai cittadini stessi.   La chiesa di S.Maria de Lama è il primo sito adottato a Salerno dai volontari Touring per il patrimonio culturale. Grazie ai suoi affreschi, realizzati a partire dal X-XI secolo, fino al basso medioevo, la basilica diventa  testimone del passaggio dei Longobardi, e assume pertanto, una grandissima valenza storica anche nel quadro urbanistico complessivo. Sul palco, allestito per l’occasione, non sono mancati gli ospiti: ad allietare l’evento ci hanno pensato le magnifiche voci del  coro “ Il Calicanto” dell’associazione Estroarmonico, grazie all’interessantissimo mix di brani della tradizione sacra e popolare. A seguire sono intervenuti  il console Enrico Andria, coordinatore di “Aperti per voi” a Salerno e il console Pierfrancesco Mastrosimone, coordinatore del Club di Territorio di Salerno: entrambi hanno ringraziato il lavoro dei volontari e hanno invitato visitatori e cittadini, ad avere dedizione e cura per i beni storici, in quanto  sono simboli della nostra  identità culturale. In chiusura Emilia Alfinito della Sopraintendenza BEAP di Salerno e Avellino, ha presentato il sito e ha coinvolto tutti i presenti, in una visita della basilica. La basilica sarà resa accessibile a cittadini e turisti ogni sabato e domenica, dalle 10 alle 13.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.