Home » Sport

Cava de’ Tirreni: Cava Basket, inaugurazione nuova stagione sportiva

Inserito da on 24 ottobre 2015 – 00:00No Comment

Giovedì sera 22 ottobre, presso l’Aula Consiliare di Palazzo di Città, il Cava Basket ha inaugurato ufficialmente la nuova stagione sportiva. L’associazione presieduta da Niccolò Farina, dopo aver dato il via alle gare del campionato di Promozione, raggiunto grazie alla cavalcata dello scorso anno, si è presentata alla città più forte, più agguerrita e più determinata che mai, con le idee ben chiare e un progetto fatto di ambizioni e traguardi da raggiungere. Ad introdurre la serata, è stato proprio il presidente Niccolò Farina. In seguito, il team ha ricevuto il saluto del sindaco Vincenzo Servalli, che ha ribadito il suo sostegno e la sua vicinanza alla squadra, già dimostrati nella scorsa stagione. Sono poi seguiti gli interventi del coach della squadra, Marcello Bisogno, e del giocatore Emiliano De Masi, che ha presentato il grande e complesso progetto della società metelliana, che è riuscita ad andare oltre la ristretta realtà cestistica, basandosi soprattutto sui valori della partecipazione e dell’inclusione sociale. Ha esposto in modo specifico tutte le componenti e gli obiettivi della società e ha concluso il discorso annunciando l’imminente pubblicazione della piattaforma digitale dedicata interamente al Cava Basket, di cui ha mostrato le particolari caratteristiche. La parola è passata ai dott. Antonio Fiorillo e Dario Avella, facenti parte dello studio Be-Motion (tra l’altro partner dell’associazione) che hanno illustrato in modo particolare il progetto CBLab (Cava Basket Laboratory), mostrando i metodi altamente avanzati (legati soprattutto alla biomeccanica) utilizzati per la comprensione dello sviluppo delle capacità tecnico-motorie e l’analisi degli effetti sulla salute degli atleti derivanti dall’attività sportiva. Hanno, infine, indicato i relativi risultati della fase di monitoraggio. Il progetto riunisce, dunque, oltre ai cinque Istruttori Federali di Pallacanestro, anche giovani professionisti cavesi di età non superiore ai 30 anni che supportano le attività atletico-sportive-sanitarie della squadra: un Preparatore Atletico FIP (Federazione Italiana di Pallacanestro), un Medico Chirurgo, un Infermiere, un Fisioterapista, un Nutrizionista, due Psicologi ed uno Psicoterapeuta del Training Autogeno, che forniscono il loro specifico apporto. A fine serata, oltre ad avviare la campagna associativa rivolta ai supporters, sono stati presentati all’amministrazione, ai cittadini intervenuti e alle associazioni vicine agli Eagles, il team di “Under” e “Senior” e l’intero staff tecnico. Prossimo appuntamento, domani 25 ottobre alle 18:15, all’Eagles Nest di San Pietro in Cava de’ Tirreni, dove il Cava Basket affronterà la Polisportiva Sorrento nella sua prima gara casalinga nel campionato di Promozione.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.