Home » > EDITORIALE

Pescato poco amato dagli adolescenti!

Inserito da on 22 ottobre 2015 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Alimentazione con scarse proteine, spesso per gli adolescenti, che rinnegano determinati cibi, a vantaggio di altri. Il pesce trova sempre meno spazio a tavola, fatta eccezione di quello spinato, lavorato in polpette o hamburger, ma soprattutto fritto. Graditi molluschi e crostacei, bilanciano le produzioni. Il consumo abituale in Italia tra i ragazzi, resta comunque basso, per cui si tenta d’inserirlo sempre ulteriormente nelle mense scolastiche, puntando sulle produzioni ittiche locali, per contenere i costi. Anche il pesce azzurro riscuote sufficienti consensi, anche se resta l’imbarazzo della scelta nel cucinarlo. Insieme a legumi e verdure, ancora da cercare d’inserire nella corretta alimentazione, il pescato nostrano.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.