Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Più Europa, la matematica non è un’ opinione

Inserito da on 7 ottobre 2015 – 04:00No Comment

L’Assessore al bilancio, Adolfo Salsano, fa il punto sul finanziamento Più Europa. Confermiamo che i numeri dati sono certi e certificati dall’Ufficio per il Programma Più Europa. L’ex sindaco Galdi, dimentica che il 14.07.2014 ha sottoscritto un accordo con la Regione con il quale si impegnava a realizzare tutti i progetti entro il 31.12.2015. Riconfermo che l’importo complessivo è di 30.977.801,57 euro e che al 30 settembre 2015 sono stati certificati lavori per circa 7,5 milioni di euro che sono il 23% del totale. Per quanto riguarda il finanziamento di 20 milioni di euro – continua Salsano – ricordo a Galdi che si tratta dei cosiddetti fondi “retrospettivi”, ora “conformi”che non sono certo un merito di Galdi, ma sono stati riconosciuti dalla Regione a tutte le città medie per lavori realizzati e rendicontati dal 01.01.2007. In relazione agli 11 milioni di euro citati da Galdi, forse si riferisce ai 7 milioni di euro scaturiti dai ribassi d’asta che non sono certo finanziamenti aggiuntivi a cui ha sommato, probabilmente, i 4 milioni di euro che la Regione ha assegnato a Cava de’ Tirreni in aggiunta al finanziamento iniziale di Più Europa che da 26 milioni di euro è passato a 30 milioni di euro. La situazione preoccupante – conclude l’assessore Adolfo Salsano – è invece che per la lentezza dei lavori si rischia di non riuscire a rendicontare tutti i progetti per la scadenza di fine anno e perdere parecchi milioni di euro. L’amministrazione Servalli, proprio per cercare di rendicontare quanto più è possibile sta accelerando al massimo i lavori attraverso una regia unica per la concertazione e il coordinamento tra tutti i settori  interessati ai progetti Più Europa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.