Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Montecorvino Rovella: 37^ Sagra della Braciola

Inserito da on 26 agosto 2015 – 03:06No Comment

La Sagra della Braciola avvolta col “fil di ferro” di Montecorvino Rovella (Sa) giunge alla 37esima edizione e per l’occasione la Pro Loco Rovella, ha aumentato i giorni per poter degustare lo storico piatto montecorvinese. Da venerdì 28 a lunedì 31 agosto 2015, in piazza Municipio sarà possibile immergersi in un mare di sapori. La braciola di Montecorvino con il passare del tempo non ha perso le proprie caratteristiche culinarie. Essa, viene preparata seguendo con meticolosità le prescrizioni di un antico dettame locale. Una ricetta, che da anni si tramanda da madre in figlia senza che, col succedersi delle generazioni, se ne mutino quei precetti capaci di rendere unico il risultato finale. Alcuni studiosi del posto sostengono che, questo piatto risali addirittura al 1500, con l’insediamento del dominio spagnolo nel Regno di Napoli. Venerdì, sabato, domenica e lunedì, insieme al croccante panino farcito di gustosissima braciola col ragù è possibile bere un buon bicchiere di vino dei colli salernitani e con lo stesso ticket, assaggiare il tipico gelato di Rovella presso le attività commerciali: BeWhite2.0 e Bar Sport di Corso Cavour.«È doveroso da parte nostra – afferma il presidente della Pro Loco, Fernando Moscariello – far conoscere ai turisti gli odori e i sapori di una cucina fatta da ingredienti semplici e genuini, che nascono da una terra, quella picentina, piena di sorprese e di cose buone». Ad allietare le quattro serate: “Sottosopra Live”, Corpo di Ballo “Real Dance”, il gruppo musicale “Rolange”“I Musicanova”, le allieve della scuola di danza di Ramona Pinto“Gli Evolution” e il corpo bandistico “Città di Montecorvino Rovella”, dopo la mezzanotte la piazza si trasformerà in una discoteca all’aperto. La 37esima Sagra della Braciola è stata patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Montecorvino Rovella, Camera di Commercio di Salerno, Ente Provinciale per il Turismo, Gal Colline Salernitane.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.