Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Noi Tutti Liberi e Partecipi “Pediatria, non deve mancare in Ospedale”

Inserito da on 24 agosto 2015 – 02:46No Comment

La delegata alla sanità del Movimento Noi tutti Liberi e Partecipi, Rosa Adelizzi, comunica alla cittadinanza che a seguito degli avvicendamenti nella dirigenza dell’ Asl, i membri dello scrivente Movimento intravedendo spiragli di cambiamento e non avendo mai perso la speranza nella riapertura del reparto di pediatria o di un pronto soccorso pediatrico funzionante  h 24 – presso l’ ospedale di Eboli –  hanno voluto dare corso ad una raccolta firme da consegnare al governatore De Luca affinché possa ripristinare un servizio importante per la collettività dell’ intera piana del Sele. A tal riguardo la delegata ha dichiarato: <<Negli ultimi anni abbiamo assistito ad uno stravolgimento dell’ospedale di Eboli senza precedenti, dove a nulla sono valse le tante lotte fatte per difendere la salute dei bambini. Oggi è tempo di riflettere sul fatto che la cura del corpo non deve passare per le segreterie politiche e che la politica non deve vestire il camice bianco dei medici, e viceversa, perché le ripercussioni che ne scaturiscono ricadono direttamente sulla pelle dei cittadini, in questo caso dei bambini. Considerati i mille motivi a supporto della nostra azione vogliamo comunicare che nei giorni 13 e 20 settembre dalle ore 9 in poi monteremo un punto di raccolta firme in piazza della Repubblica e in contemporanea a Santa Cecilia, successivamente invece avvieremo una raccolta di adesioni anche davanti all’ospedale di Eboli. Inoltre a breve i cittadini potranno venire a firmare anche  presso la nostra sede di Corso Umberto I° dalle ore 18 in poi. Il recente passato e gli errori commessi da menti poco elastiche, le cui azioni erano guidate solo da impulsi politici, non devono più ricadere sulla pelle dei bambini>>.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.