Home » • Cilento e Vallo di Diano

Villammare Film Festival: quattro serate d’autore

Inserito da on 22 agosto 2015 – 01:43No Comment

Sarà un Villammare Film Festival tutto da vivere quello in programma dal 26 al 29 Agosto in Piazza Portosalvo a Villammare. Un’esplosione di proposte tra passato e futuro, guardando a problematiche attuali e questioni eterne, con lo sguardo privilegiato di chi, come il Festival, questo Sud lo vive quotidianamente e da protagonista.  A partire dalla giuria che torna ad essere composta da storici maestri del cinema come lo sceneggiatore Giorgio Arlorio  e da giovani promesse come il casting director Andrea Axel Nobile . E poi i 12 cortometraggi semifinalisti in gara. 12 piccole perle cinematografiche che passano dal fantasy all’animazione, dalle tematiche drammatiche alle analisi storiche,  dall’ironico sguardo sul mondo moderno all’indagine introspettiva su sentimenti e sensazioni. Per arrivare al programma ricco e vario. IL 26 agosto si aprirà con l’incontro con i protagonisti del film L’ultimo Mundial di Antonella Ponziani, una commedia che ruota attorno ad atmosfere oniriche e che vede per la prima volta dietro la macchina da presa un’attrice cinematografica affermata, interprete di film come Intervista di Fellini e Verso Sud di Pozzessere. Il 27 agosto farà spazio al consueto appuntamento con la musica da cinema presentando in una versione inedita il sound inconfondibile di Tony Esposito che pochi sanno aver lavorato anche come compositore di colonne sonore per cui ha ricevuto anche un Nastro D’Argento. Sarà il suo concerto  a dare forma e colore alla serata del giovedì. Il 28 agosto si parlerà di mafie e di Sud con l’anteprima del mediometraggio “Gold” di Mario De Candia,  uno spaccato sulle guerre intestine tra clan, ma anche una spy story dove la vendetta è il filo conduttore. Nella stessa serata si incontrerà anche il cast del film “Profumi d’Algeri”, uno sguardo drammatico sulla condizione femminile in Algeria, attraverso l’interpretazione di Monica Guerritore, ma anche sulla forza delle donne che hanno preso parte alla protesta. Infine , gran finale sabato 29 Agosto, dopo l’ouverture dell’attrice napoletana Cinzia Mirabella, con due mostri sacri del cinema e della commedia all’italiana: Lando Buzzanca e Pippo Franco . Non mancherà, nell’anno dell’Expò, il connubio tra cinema e gastronomia che caratterizza il Villlammare Film Festival. Nelle 4 serate si susseguiranno rispettivamente: il Ristorante Pizzeria “Saporè” di Villammare, il Ristorante “ L’Incanto” di Venosa, la Spaghetteria “Al Dente” di Salerno e il Ristorante “Il Ghiottone” di Policastro Bussentino. I vini invece saranno affidati alle aziende Montesole e Vinosia.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.