Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Roccapiemonte: IV ediz. “I Colori della Musica”

Inserito da on 22 agosto 2015 – 03:50No Comment

Il 17, 18 e 19 Settembre ritornano per il quarto anno “I Colori della Musica” nello splendido scenario di Palazzo Marciani sito in Casali di Roccapiemonte (SA). Dopo il successo di pubblico, di critica e di consensi ottenuti negli anni precedenti per la qualità dell’offerta nei vari campi artistici: pittura, poesia, danza ed in particolare musica, anche quest’anno l’associazione “ I Tre Castelli ”, che opera sul territorio Rocchese e dell’Agro-Nocerino in attività di carattere sportivo e sociale in particolar modo a ciò che attiene le questioni ambientali, in collaborazione con L’ARCI-UISP di Salerno, riconferma la manifestazione completamente autogestita, grazie alla determinazione ed al profondo impegno di tipo economico e personale dei soci della struttura. Come ampiamente spiegato gli altri anni, la rassegna si propone lo scopo di fa conoscere e veicolare a tutte le fasce di età, i vari generi musicali per stimolare partecipazione, interessi nuovi e proporre cultura musicale sul territorio. Inoltre è interesse dell’associazione valorizzare il patrimonio storico e culturale della nostra zona ma soprattutto ricercare e valorizzare talenti che sono presenti nella nostra realtà nei vari campi dell’arte ed in particolare quello musicale. Nelle precedenti manifestazioni abbiamo mantenuto fede in ciò facendo esibire artisti locali conosciuti anche in ambito nazionale nei linguaggi musicali proposti quali il Blues ed il Jazz. Quest’anno partiamo con una serata all’insegna del divertimento e dello stare insieme in modo armonioso. Tutti coloro che vogliono dimostrare di avere capacità nel campo della poesia, della recitazione, del canto possono farlo esibendosi in simbiosi fra di loro senza nessun assillo di primeggiare. Il linguaggio musicale di quest’anno è il Rock. Il Rock indubbiamente ha avuto il merito fra gli anni 60 e 80 di anticipare e proporre con la sua musica ed i suoi testi temi ed eventi sociali di grande interesse in Europa e nel mondo. Questa musica ha influenzato movimenti politici e di opinione che si proponevano di cambiare le strutture sociali ed economiche degli stati per un mondo più giusto, più libero, più emancipato, in cui veniva bandita la guerra. Significative furono anche le manifestazioni ad esempio contro la guerra in Vietnam intrapresi da famosi gruppi Rock dell’ epoca. Nei due giorni di Rock si alterneranno gruppi di Hard-Rock, Heavy-Metal, Progressive-Rock e Rock Italiano. Avremo modo di ascoltare bravissime band della provincia di Salerno. A conclusione nella serata di Sabato 19 concerto degli “Stamina” noto gruppo Salernitano molto conosciuto in Italia ed all’estero, con alle spalle varie tourneè in paesi europei. Il gruppo propone una miscela che unisce il rock melodico, il progressive/power metal, l’hard-rock e la fusion. Gli elementi fondanti del gruppo sono il tastierista Andrea Barone e Luca Sellitto chitarrista compositore e leader del gruppo anch’egli talento della nostra terra essendo nativo di Roccapiemonte. Augurandoci anche quest’anno di regalare emozioni, e di stimolare interessi nuovi buon Rock a tutti

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.