Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Capaccio Paestum: libro di Taurisano “Sistema di Intelligence italiano”

Inserito da on 17 agosto 2015 – 02:47No Comment

È stato scritto a Capaccio-Paestum il nuovo libro sui servizi segreti: “Intelligence e Sistema di Informazione nella Repubblica Italiana. Storia, cultura, evoluzione e paradigmi”, edito dalla Casa Editrice scientifica Aracne; il nuovo libro di Glicerio Taurisano che propone una interessante lettura storica dei Servizi segreti italiani e nuovi modelli scientifici per l’Intelligence”. Perché i Servizi di Informazione italiani si sono trovati costretti ad assimilare prepotenti avversità? Quali sono stati i contesti politici e sociali che hanno imposto a questo organismo una immagine contraria a ciò che realmente sono stati? Quali e quante strutture sono state create sin dall’epoca più remota e attraverso quali strumenti e ambienti di studio esso ha poi beneficiato della sua nuova, straordinaria immagine? Inoltre, c’è stato un naturale passaggio dallo spionaggio all’ Intelligence? E questa, com’è intesa e come dovrebbe invece essere compresa, qual è la sua esatta definizione e la sua logica funzione? Può l’ Intelligence considerarsi una disciplina scientifica e ricevere indicazioni di metodi rigorosi? Essa è arte o scienza? Su queste ed altre domande l’Autore si confronta con delle risposte, attraverso un percorso che inizia da lontano fino a raggiungere le epoche più moderne e forse anticipando anche il futuro, utilizzando i pilastri fondamentali per produrre conoscenza e cultura: la storia, la filosofia e la scienza; e lo fa seguendo un raccontare probabilmente inusuale ma privo di fantasia. Il testo, frutto di studi e ricerche, è ricco di figure, nomi e tabelle e si raffronta con altrettanti studi sull’Intelligence e sul Ciclo dell’Intelligence, oltre che sul rapporto intelligence e investigazione, proponendo con principio dialogico, comparativo e rispettoso, paradigmi e teorie. Un testo che va letto con metodo storico, culturale, scientifico e propositivo sulle grandi possibilità che l’Intelligence italiana ha di fronte alle nuove sfide, presenti e future, accrescendo e diffondendo la sua cultura, la sua straordinaria produttività di conoscenza e le sue strette attinenze con la scienza. Un profondo contributo alla cultura di intelligence e al Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica, con un indirizzo stimolante verso il conoscere la storia e investigarla, comprendere il presente e analizzarlo, pensare al futuro e costruirlo sulla base del nostro sapere. Un sapere che ci affascinerà se ne attingeremo alle fonti le conoscenze per i nostri dubbi; che ci appassionerà se dalla storia esigeremo verità con l’aiuto dell’indagine; che ci indicherà la via della condivisione culturale, se chiederemo aiuto alla razionalità e alla scienza. Glicerio Taurisano è consulente aziendale, specializzato in gestione d’azienda, comunicazione e marketing, formazione e analisi delle informazioni. Intelligence e Security Advisor, da molti anni si occupa di ricerca e studi, anche in ambienti di scienza politica e diplomatica, oltre ad essere un appassionato di storia, filosofia e psicologia. È un convinto sostenitore della divulgazione della cultura dell’intelligence, della sicurezza e della difesa della Nazione, nonché fautore della legalità e del rispetto verso le Istituzioni. Organizzatore e relatore in convegni di studi scientifici, ha pubblicato in rete e su cartaceo articoli di Intelligence e sulla sicurezza; ha scritto di terrorismo, di criminologia, di investigazione, di politica e di sociologia. Inoltre ha pubblicato: I Servizi di Intelligence, tra prevenzione ed alta investigazione, Roma, 2004; Il Terrorismo e la strategia politico – espansionista, stampe la Feltrinelli, Milano, 2005; Terrorismo: i precursori di Al Qaeda, in Intelligence e Storia Top Secret, n.4, Aracne Editrice, Roma, 2006; Ultima analisi su Al Qaeda, in Intelligence e Storia Top Secret, n.5, Aracne Editrice, Roma, 2006; La Sicurezza metropolitana, in I Sistemi di Homeland Security. Scenari, Tecnologie, Applicazioni, Cuzzolin Editore, Napoli, 2009.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.