Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Paestum: amarcord anni ’80 di D’Angelo e “Stelle a metà” di Sal Da Vinci

Inserito da on 14 agosto 2015 – 02:40No Comment

Per la prima volta lunedì prossimo, 17 agosto, Nino D’Angelo calcherà il palcoscenico all’ombra dei Templi con il suo “Concerto Anni ’80…e non solo” all’insegna del meglio del suo repertorio degli a  nni del caschetto d’oro.  Il concerto rievoca il periodo dei primi grandi successi del cantautore napoletano, quello del “caschetto” appunto, quando le sue canzoni e i suoi film legati a quelle hit – “Nu Jeans e na Maglietta”, “Senza giacca e cravatta”, “Popcorn e Patatine” e tante altre – lo resero uno dei più importanti artisti della scena musicale partenopea e tra i più famosi personaggi italiani nel mondo. Uno spettacolo diretto e interpretato da Nino D’Angelo che rievocherà quegli anni con l’esperienza maturata lungo una carriera piena di successi e che continua a dargli la possibilità di “sperimentare”, di “virare”, di “contaminare”, restando sempre l’artista, dalla personalità eclettica, appunto, amato da un pubblico “generazionale”. Uno spettacolo diretto e interpretato da Nino D’Angelo, che rievocherà quegli anni con l’esperienza maturata lungo una carriera piena di successi e che continua a dargli la possibilità di “sperimentare”, di “virare”, di “contaminare”, restando sempre l’artista, dalla personalità eclettica, appunto, amato da un pubblico “generazionale”. “Un repertorio rigorosamente anni ’80 – come ha spiegato lo stesso Nino D’Angelo parlando del suo progetto – per riproporre quelle canzoni con i suoni e gli arrangiamenti dell’epoca. Un regalo ai tanti fans che, da anni, mi chiedevano uno spettacolo così e che con questo tour ho voluto finalmente accontentare”. Ma nello show ci sarà spazio anche per i brani più recenti, le canzoni della sua maturazione artistica come autore raffinato. Il tour prodotto da Orlando Guadagno e Geppino Afeltra per GoItaly di “Concerto Anni ’80…e non solo”, partito inevitabilmente da Napoli lo scorso novembre, ha toccato i principali capoluoghi d’Italia inanellando una strepitosa serie di sold out, tra cui, solo per citarne alcuni, Roma, Torino, Milano, Bari. Ad accompagnare l’artista la band composta da Massimo Gargiulo (piano e tastiere), Agostino Mennella (batteria), Guido Russo (basso), Franco Ponzo (chitarre), Mimmo Langella (chitarra elettrica), Milly Alcolese (vocalist).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.