Home » • Cilento e Vallo di Diano

San Gregorio Magno: casertano Ventriglia vince XXII ediz. Cabareboli

Inserito da on 12 agosto 2015 – 02:23No Comment

Si chiude con un grande successo la XXII edizione del Festival Nazionale della Comicità “Cabareboli” e primo premio Città di San Gregorio Magno. Ad ottenere la corona di cabarettista emergente è stato il casertano Michele Ventriglia, a lui anche il premio della critica e il miglior testo. Mentre salgono sul secondo gradino i Madalè di Montecorvino Rovella; terzo piazzamento per Mister Pepe di Napoli che ottiene il premio “Ridi Bimbo” e quello del pubblico. Il premio per l’originalità va al duo Elmo&Scipio di Napoli; Premio sorriso in Rosa è di Annalisa Vespa di Lucera (Foggia); prende lo scrigno di comico emergente, Massimo Valerio Traversi di Cerignola. In tutto erano diciannove i concorrenti in gara che grazie alle loro gag hanno divertito il folto pubblico gregoriano e non, presenti sugli spalti dell’arena che ospitava l’evento. Grande soddisfazione espressa dal patron Antonio Lamberti che con la nuova formula itinerante dello spettacolo sta riscontrando ottimi consensi. Resta soddisfatto anche il primo cittadino di San Gregorio Magno, Onofrio Grippo, che ribadisce: “Resta un grosso successo il primo Festival della Comicità svoltosi nel centro tanagrino. Evento fortemente voluto dall’assessore alla cultura, anche come opportunità per la valorizzazione del territorio, e visto il successo riscontrato credo che ci saranno in futuro molte altre edizioni.” All’edizione 2015 hanno preso parte comici provenienti da ogni parte d’Italia, e sono stati: Eugenio Corsi di Avellino; Francesco Mormile,  Natullo Immacolata, Giorgio Rufino, Gli Ar-Tristi, Joe Esposito, Rosario Sannino di Napoli; Francesco Fasolino di Mercato S. Severino; Gli Inseparabili di Goggia; Stelle Scadenti di Lecce; Luca Saldamarco di Caserta; Daniele Condotta di Bari, Torricelli Boy’s di Cerignola e Donatello Iacullo di Milano.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.