Home » • Salerno

Salerno: nomine Ecoambiente, Tenore “Metodo contestabile!”

Inserito da on 8 agosto 2015 – 06:40No Comment

Il vice presidente della Provincia di Salerno, Sabatino Tenore, in merito alle nomine del comitato di sorveglianza di Ecoambiente ancora una volta è costretto a sottolineare la mancanza di confronto e di dialogo all’interno della maggioranza di Palazzo Sant’Agostino.“Non discutiamo le scelte effettuate dal Pd – afferma Tenore – rimarchiamo però che ancora una volta non ci sia stata alcuna condivisione fra le varie componenti della maggioranza. Le decisioni unilaterali portano ad un inevitabile isolamento di chi le compie che nel momento stesso delle scelte ne assume per intero le responsabilità. La mia non è una critica o una levata di scudi per la corsa alle poltrone, ma semplicemente la presa d’atto che se si è maggioranza lo si è sempre, non solo quando c’è da assumersi responsabilità o critiche. Una maggioranza democratica è tale quando al proprio interno non solo decide, ma si confronta e dialoga. Quando a decidere è invece una sola parte della maggioranza senza neanche avere la buona educazione di avvisare gli altri, oltre ad offendere la dignità degli alleati  si mina la fiducia e le stesse ragioni della democrazia. Se la componente  Pd della maggioranza alla Provincia, ha ritenuto di adottare questo metodo probabilmente ritiene che questi siano i meccanismi dello stare insieme in maniera democratica.  Per l’Udc, invece, le ragioni ed i metodi dello stare insieme rispondono a comportamenti e metodologie diverse”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.