Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: avviso pubblico sostegno lavoratori occasionali

Inserito da on 7 agosto 2015 – 05:36No Comment

“La Giunta Comunale ha approvato la deliberazione di recepimento dell’avviso pubblico per le azioni di sostegno in favore dei lavoratori disponibili allo svolgimento di prestazioni occasionali. L’avviso e’ stato pubblicato oggi all’albo pretorio on line del Comune”. Così il sindaco Giovanni Romano.”Il nostro Comune” – continua –“ha aderito all’iniziativa della Regione Campania in favore dei lavoratori percettori di ammortizzatori sociali, ossia, per esser piu’ chiari,  i   beneficiari di trattamenti in deroga di cassa integrazione guadagni, mobilità e disoccupazione speciale, non titolari di alcuna indennità, disponibili a svolgere lavori occasionali di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, parchi e monumenti, attività lavorative aventi scopo di solidarietà e prestazioni in occasione di eventi sportivi e culturali”.L’avviso del Comune e’ stato pubblicato il 3 agosto 2015. “I beneficiari” – ha proseguito il primo cittadino –“ devono essere percettori di ammortizzatori sociali in deroga dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2014. Gli aventi diritto saranno selezionati in base all’ISEE e alla numerosità del nucleo familiare. Considerata l’emergenza economica, i voucher che saranno assegnati, potranno, pur senza risolvere il problema lavorativo alla radice, sollevare l’economia di alcuni nuclei familiari particolarmente disagiati. E’, dunque, nostro dovere, soprattutto sul piano etico e delle responsabilità istituzionali, cogliere tutte le occasioni e le opportunità utili per dare un segnale forte di vicinanza e di prossimità  a chi ha realmente bisogno di un supporto ”.“Si tratta, pertanto, di un ulteriore impegno nei confronti dei cittadini in difficoltà” – aggiunge il ViceSindaco Rocco d’Auria. “Un un aiuto che, insieme alle numerose iniziative del settore Politiche Sociali, evidenzia l’attenzione per le fasce deboli, fortemente provate dalla situazione generale e dalla complicata contingenza economica degli ultimi anni”. Le istanze, redatte su apposito modello, in distribuzione presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o scaricabile sul sito istituzionale, vanno consegnate entro quindici giorni dall’affissione dell’Avviso Pubblico.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.