Home » >> Politica

Roma: Governo, Iannuzzi “Interrogazione a Guidi per rifinanziamento agevolazioni per Autoimpiego e Imprenditorialità’ giovanile”

Inserito da on 6 agosto 2015 – 07:43No Comment

Tino Iannuzzi, Deputato del PD, ha presentato in Commissione Attività’ Produttive, con i Colleghi Stefania Covello, Luigi Famiglietti e Camilla Sgambato una Interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi per sollecitare il rapido rifinanziamento delle misure  previste dal Titolo II del D. Lgs. n. 185/2000 in favore dell’Autoimpiego e della micro-imprenditorialità’ giovanile.  Tali agevolazioni  si sono dimostrate una misura particolarmente utile ed efficace, con riferimento alla gestione ed al finanziamento dei fondi per l’imprenditoria giovanile, erogati dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) attraverso Invitalia. Infatti questi incentivi hanno consentito nel Mezzogiorno l’avvio di tante nuove e valide piccole attività’ imprenditoriali, con positivi e significativi riflessi occupazionali anche in tanti settori produttivi nell’indotto. Esse hanno favorito, in tutti questi anni, la nascita di circa 120.000 piccole aziende, soprattutto da parte di persone disoccupate ovvero in cerca di prima occupazione, prevalentemente giovani e donne, con l’occupazione stabile di circa 224.000 persone e con la crescita di tanti giovani professionisti (commercialisti, tributaristi, consulenti  fiscali e del lavoro) impegnati nella utilizzazione di tali agevolazioni da parte di numerose micro-imprese. Per  queste ragioni e’ urgente e non più’ differibile il rifinanziamento di queste misure, ancor di più’ in un  momento  in cui occorre più’ che mai attivare provvedimenti concreti, incisivi ed immediatamente operativi in Campania e nel Mezzogiorno, per superare una fase di così’ dura e pesante crisi  economica e sociale e di drammatica disoccupazione. Iannuzzi ha anche direttamente sollecitato il MISE per la positiva risoluzione della vicenda.  In questa prospettiva, subito alla ripresa dei lavori parlamentari il 10 settembre,  sono previsti  la risposta ed il confronto con il Ministero in Commissione.  Iannuzzi continuerà’ con determinazione nella sua azione nei confronti del Governo per conseguire il rifinanziamento della misura e la prosecuzione di una esperienza positiva e che deve, invece,  continuare e svilupparsi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.