Home » Regione

Fondazione Ravello: il ritorno di De Masi

Inserito da on 6 agosto 2015 – 07:37No Comment

Il sociologo Domenico De Masi è il nuovo presidente della Fondazione Ravello. E’ stato eletto dal Consiglio d’Indirizzo riunito oggi a Napoli. Entrano a far parte del nuovo Cda Paola Servillo, Antonio Bottiglieri e Paola Mansi.  Al termine della votazione, Giuseppe De Mita, che ha votato per De Masi, si è dimesso dal Consiglio d’Indirizzo. “Il suo è stato un gesto di grande responsabilità essendo stato nominato dalla precedente governance regionale”, ha commentato il presidente della Provincia, Giuseppe Canfora. “Con l’elezione del professor De Masi, figura di alto prestigio culturale – ha aggiunto il presidente Canfora – inizia una nuova fase per il futuro culturale del nostro territorio e per nuovi obiettivi. La sua elezione rappresenta una sollecitazione ad unire le forze, creando un progetto che si trasformi in un programma organico per il rilancio culturale di tutto il territorio. E’ un forte invito a mettere da parte i dissapori di un tempo, un invito alla collaborazione rivolto a tutti gli attori sociali impegnati nella promozione della cultura in ogni sua declinazione”. Presenti alla riunione di oggi i componenti del Consiglio d’Indirizzo Giuseppe Canfora, Paolo Vuilleumier, Gianpaolo Schiavo, Lelio Della Pietra, Giuseppe Liuccio, Antonio Bottiglieri, Giuseppe De Mita, Mimmo Palladino e Genny Tortora. “Con De Masi, la Fondazione ricomincia da tre – ha dichiarato il sindaco di Ravello, Vuilleumier – Dal momento che con la nomina di oggi, i tre soci fondatori, Regione Campania da un lato, e Provincia di Salerno e Comune di Ravello dall’altro, hanno ritrovato unità e armonia. Grande amico di Ravello e nostro cittadino onorario, De Masi ha sempre dedicato enormi energie allo sviluppo del territorio, anche in veste di assessore comunale alla Cultura e al Turismo”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.