Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Sarno: Amministrazione Canfora contro rifiuti pericolosi

Inserito da on 30 maggio 2015 – 04:10No Comment

Lotta ai reati ambientali, l’Amministrazione Canfora si costituirà parte civile contro i responsabili che hanno sversato rifiuti speciali e pericolosi nonché carogne di animali in sacchetti di plastica davanti al cancello d’ingresso dell’ex cava Santa Marina, tra Lavorate e Nocera Inferiore. Il tutto nasce da un’indagine degli agenti del Commissariato di Polizia di Nocera Inferiore. L’area è sottoposta a vincolo idrogeologico per la presenza della sorgente Santa Marina che con il passare degli anni è diventata una vera e propria discarica a cielo aperto. Nel corso della stessa attività investigativa, gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’ex cava la presenza di rimorchi e parti di automezzi pesanti depositati abusivamente e appartenenti a diverse ditte di autotrasporti. I veicoli erano nella disponibilità di una cooperativa di trasporti il cui amministratore unico è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Inoltre, i poliziotti hanno denunciato la titolare di un’impresa agricola dedita all’allevamento di ovini che aveva occupato abusivamente l’area demaniale dell’ex cava.


Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.