Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Settimana Rinascimentale 2015 perde …“Florinella”

Inserito da on 29 maggio 2015 – 04:03No Comment

Dopo quindici anni dal suo esordio nel panorama folkloristico e culturale cavese, la manifestazione “Le Nozze di Florinella”, ideata e progettata dal gruppo  Storico Culturale Trombonieri Borgo Scacciaventi-Croce, quest’anno non sarà rievocata poiché non è stata inserita nel pacchetto della Settimana Rinascimentale 2015. La quarta edizione dell’evento estivo cavese, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio, non vedrà più come evento clou lo sposalizio, di cui si è ritrovata memoria nell’antica Abbazia Benedettina, tra la giovane quattrocentesca Florinella e il ricco mercante Risoctulo. Non ci sarà dunque il rito religioso ma solo quello civile nella tre giornate di agosto. All’apprendimento della notizia siamo rimasti basiti in quanto tenuti completamente all’oscuro della decisione. Siamo stati contattati dall’Amministrazione insieme agli altri gruppi rappresentanti dei Casali cittadini per una prima riunione cognitiva poi nessuna ulteriore informazione su altri incontri ci è pervenuta. Oggi, a due giorni dalla selezione “Un Volto per Florinella” che si terrà Domenica 31 maggio, alle ore 20.30 presso il Chiostro del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio, siamo venuti a conoscenza del fatto che, con una delibera comunale del 16 aprile 2015, quest’anno l’evento è stato escluso dalla Settimana Rinascimentale. Una decisione arbitraria e priva di una qualsiasi motivazione valida che tronca letteralmente una manifestazione di gran prestigio storico e culturale, divenuta da oltre un decennio una tradizione degli eventi estivi cavesi.

Chiediamo a gran voce a chi di dovere che ci dia motivazioni valide e assolutamente non fittizie per tale disposizione che cozza in maniera imbarazzante con le parole di chi ogni giorno da svariati mesi va ripetendo ‪#‎stupendamentecava.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.