Home » • Salerno

Salerno: Ordine Architetti, Santa Maria de Lama e Giardino della Minerva, progetti contro barriere architettoniche

Inserito da on 23 maggio 2015 – 05:58No Comment

“Superamento delle barriere architettoniche negli edifici e nei siti storici”. E’ questo il titolo dell’incontro organizzato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Salerno per lunedì 25 maggio alle 15, presso la sede di via Vicinanza, 11. Il convegno mira ad affrontare la spinosa problematica del superamento delle barriere architettoniche, in particolar modo quelle nei  centri storici e del patrimonio architettonico in genere e prevede d’individuare soluzioni di  progettazione integrata con  tecnologie innovative e calibrate per i beni storici e architettonici, contesti urbani tutelati e vincolati. Ciò ai fini della individuazione e realizzazione di soluzioni tecniche mirate all’ accessibilità e alla fruibilità  per tutti. Dopo gli indirizzi di saluto della Presidente dell’Ordine, Maria Gabriella Alfano, e dell’ingegnere Nicola Annunziata, dirigente scolastico dell’IIS “Galileo Galilei” sezione “Di Palo” – Geometri, sono in programma quattro relazioni.  Giovanni Villani, architetto della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Salerno e Avellino, parlerà del superamento delle barriere architettoniche nei contesti storico – culturali alla luce delle esperienze della Soprintendenza, mentre l’architetto Rosalba Fatigati, responsabile dell’Ufficio E.B.A. del Comune di Salerno, illustrerà una Proposta progettuale per il superamento delle barriere architettoniche nel sito storico-culturale “ Giardini della Minerva”. Infine, l’architetto Rosita Carbonaro, docente di Progettazione e Costruzione Impianti dell’IIS “Galilei” presenterà un innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro per il superamento delle barriere architettoniche da vico delle Colonne a Santa Maria de Lama, nel cuore del centro storico di Salerno. Infine, l’ingegnere Antonio Lizza, della Concordia Ascensori,  parlerà del superamento dei dislivelli con elevatori negli edifici storico-architettonici.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.