Home » > Primo Piano

Bracigliano: Taverna dei Briganti, premiate poesie in rete tra sapori genuini

Inserito da on 7 maggio 2015 – 08:21No Comment

Una serata dal sapore amicale, tra dolci note spezzate da Francesco e Salvatore Botta, degustando piatti tipici e nutrendo la sensibilità, grazie a liriche affidate alla rete. Quasi per gioco, chattando, per restare al passo coi tempi, l’idea di lanciare, sul web, un concorso poetico da parte di Nazario Settembre, proprietario della Taverna dei Briganti. e subito, al via i click. Vincente il connubio sapori-cultura, accentando le tradizioni meridionali di alcuni territori campani. In particolare sapori braciglianesi, da degustare non solo in occasione di sagre estive. Un contest, quattro mesi fa, allo scopo di promuovere talenti inespressi. Subito un boom d’iscrizioni…e tante poesie affidate non ad una giuria, ma agli stessi internauti. Gli utenti del web hanno dato il plauso sulla piattaforma, giungendo a votare tre liriche, con numerosi Mi Piace, corrispondenti singolarmente a 100 punti. E così circa 4000 visitatori hanno detto la loro. E scelte le liriche vincenti. La serata di premiazione al caratteristico locale, ha quindi premiato i vincitori: Vincenzo Marrazzo, Carmine Nigro e Mariano Ciarletta. Al I classificato, Ciarletta, con la lirica finemente declamata “Lacrime di sangue”, consegnata targa da parte del Sindaco Antonio Rescigno. Alla serata, condotta dal direttore del nostro quotidiano Rita Occidente Lupo, affiancata dalla simpaticissima mini valletta Imma, hanno porto il proprio contributo culturale Melania Scarpa, che ha letto alcune sue liriche, AnnaMaria Noia, che ha spaziato dalle sue produzioni saggistiche, a quelle poetiche. Al termine, un nutrito buffet, all’insegna della genuinità: mallone con patate, antipasti tipici locali, pasta e fagioli, melanzane in mille modi, formaggi caprini, carni argentine e, dulcis in fundo, megatorta tra spumante e l’arrivederci ad un prossimo appuntamento sotto le stelle!

No Comment »

1 Pingbacks »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.