Home » • Salerno

Agli Attori Antonio Ianniello e Vincenzo Alfieri Premio Notte Bianca week-end Salerno 2015 “Luciano Schiavone”

Inserito da on 7 maggio 2015 – 06:15No Comment

La giuria, ha attribuito il premio per la Categoria “Special Award” all’attore Antonio Ianniello nato a Salerno  il 23 giugno 1979. Fin da piccolo ha coltivato  la passione per la scultura e la pittura. Nel 1998 si diploma al Liceo scientifico Enrico Medi di Montecorvino Rovella (SA). L’anno successivo si trasferisce a Roma, dove viene ammesso all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, diplomandosi nel 2003. Nel 2000 esordisce come attore teatrale. Successivamente alterna il lavoro teatrale con quello televisivo e cinematografico. La sua prima apparizione televisiva è nella terza serie di Distretto di Polizia (2002). Il suo debutto nel cinema avviene nel 2004 con Il siero della vanità, regia di Alex Infascelli, e Balletto di guerra, regia di Mario Rellini, in cui è protagonista con il ruolo di Vito. Tra gli altri suoi lavori, ricordiamo: il film Il sole nero (2007), regia di Krzysztof Zanussi, e le miniserie tv Il capitano (2005) e Il capitano 2 (2007), entrambe dirette da Vittorio Sindoni. Il Premio  “New Generation” è andato all’Attore Vincenzo Alfieri nato  a Salerno il 6 Febbraio 1986. Attore di cinema, televisione e web, è diventato noto presso il grande pubblico per la partecipazione alla soap opera di Rai Uno, Incantesimo, dove dal 2007 al 2008 interpreta il ruolo di Dante Liuzzi. Nel 2013 è stato tra i protagonista del Film “Niente può Fermarci “. La premiazione, avverrà alle ore 11,00 del prossimo 3 Luglio c.a., nel Salone del “Gonfalone” del Comune di Salerno . A Consegnare i premi il Sindaco f.f.Arch. Vincenzo Napoli. La C.I.D.E.C.  ha istituito, dal 2013, il premio “Notte Bianca Week-end Salerno” alla memoria dell’Artista Salernitano Luciano Schiavone, prematuramente scomparso. Il premio è destinato, quale riconoscimento, a giovani artisti salernitani che si contraddistinguono nel campo dello spettacolo, della cultura e dell’arte, nel panorama nazionale ed internazionale. Il premio suddiviso in due sezioni: New Generation e Special Awards viene assegnato da una giuria accreditata. Luciano Schiavone, insieme a suo fratello gemello Matteo, costituivano un duo di successo, i “Lyric Brothers”, una realtà artistica che incontrava un gradimento straordinario in tutti gli ambienti dello spettacolo. Le doti canore ed il fascino interpretativo dei gemelli Schiavone, resero ancora più suggestivi i celebri motivi di un vastissimo repertorio che permise loro di proporsi anche in ambito internazionale. Dalle più belle canzoni napoletane classiche ai canti della Tosca di Puccini, dalle canzoni lirico-sentimentali all’operetta e alle più celebri romanze italiane e del mondo intero, il loro spettacolo si articolava come un viaggio intorno alla Terra, cogliendo dai vari paesi usi e costumi per poi tramutarli in musiche e canzoni. I gemelli Schiavone, salirono alla ribalta televisiva negli anni novanta, con ospitate fisse al Bagaglino, nella trasmissione di Rai Uno “Saluti e Baci” scritta da Castellacci e Pingitore. Luciano e Matteo Schiavone hanno formato il duo capace di portare la loro Salerno alla ribalta dei palcoscenici italiani. Purtroppo Luciano è scomparso prematuramente, lasciando sbigottito il mondo dello spettacolo italiano. Di qui l’idea di un istituire un Premio che ne ricordi la memoria.

ALBO:

2013 Categoria “New Generation”   ROCCO HUNT                    (Rapper)

           Categoria “Special Awards”    CHICCO PAGLIONICO    (Comico)

2014 Categoria “New Generation”   SYDNEY SIBILIA               (Regista)

           Categoria “Special Awards”     BEATRICE FAZI               (Attrice)

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.