Home » Sport

Torre del Greco: Festival Ciclismo,cronoscalata a Vincenzo Nibali

Inserito da on 2 maggio 2015 – 00:00No Comment

A Torre del Greco (Napoli) si è disputata con successo la manifestazione di apertura del Festival del Ciclismo con la cronoscalata intitolata a Vincenzo Nibali. Una settantina i partenti per una cronometro breve di 8 chilometri ma intensa come sforzo con poca pianura, strade tortuose e qualche tratto in basolato romano per inerpicarsi sulle rampe del Vesuvio con pendenze superiori al 10%. Un percorso perfetto alla Vincenzo Nibali, il grande campione siciliano autore della mitica tripletta Giro-Tour-Vuelta, a richiamare l’essenza di questa cronoscalata che ha trovato in Ernesto Centofanti (IR Cycling-Borgo Antico Campomarino) il dominatore assoluto coprendo la breve prova contro il tempo in 17’19”, tredici secondi meglio di Luigi Guida (D’Aniello Bike) che ha colto la seconda piazza, terzo gradino del podio ad appannaggio di Stefano Fatone (Asd Aurora 1998 – tempo 17’43”). Dalla riva del mar Tirreno alle falde del celeberrimo vulcano anche per il comparto femminile che si è messo in evidenza con il duo Rossella Diezzo e Maria Grazia D’Anna a  regalare una splendida gioia alla Rokka Bike-Mangimi Liverini, società che è stata premiata per il miglior punteggio conseguito nei vari piazzamenti di categoria. Oltre a Centofanti (A3), Di Guida (A5) e Diezzo (donne), in evidenza anche Adriano Luciano (World Cycling Cps Cavaliere – tempo 18’15”) nella fascia A2, Antonio Mongello (Rokka Bike Mangimi Liverini – tempo 18’54”) tra gli A1, Vincenzo D’Agostino (GS Amatori Cardito-Fausto Coppi – tempo 19’48”) tra gli A6, Sergio Pesole (Asd Bike4ever – tempo 21’42”) tra gli A8, Salvatore D’Ortona (Asd Team Lupoli-Marco Pantani – tempo 21’49”) tra gli A7 e Domenico Barone (Spes Alberobello – tempo 26’28”) tra gli A9. Domani, domenica 3 maggio, tutte le attenzioni sono puntate verso il Trofeo Ciclistico Città di Torre del Greco: gara in linea in circuito, traguardi volanti e il premio speciale per il più combattivo, intitolato alla memoria di Paolo Somma, arricchiranno sicuramente una degna chiusura di questa manifestazione molto cara alla città torrese e alla dinamica associazione Asd Black Panthers guidata da Francesco Vitiello e Gaetano De Luca.


Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.