Home » Sport

Salerno: super Tgroup Arechi, a Cagliari vittoria e salvezza

Inserito da on 2 maggio 2015 – 00:00No Comment
Fa festa la Tgroup Arechi che supera la Promogest fuori casa e può festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo salvezza con una giornata di anticipo rispetto alla fine della stagione regolare. Nel 21^ turno del campionato di A2, la squadra del presidente De Rosa vince a Cagliari, con il risultato finale di 10-5. Il sette di Citro parte subito bene con un parziale di 3-0, firmato da Del Basso e D’Angelo, autore di una doppietta, poi, però nei due tempi successivi rischia di farsi raggiungere dai padroni di casa. Nel quarto periodo di gioco, Buonocore e soci blindano il successo e festeggiano la salvezza, col conforto dell’aritmetica, in virtù della sconfitta del Muri Antichi nel derby con l’Item Catania. «Quella di Cagliari è stata partita vera, combattuta, il risultato finale non era per nulla scontato – commenta a fine gara il tecnico Matteo Citro – ,abbiamo rischiato di compromettere la gara, perché nel secondo e terzo tempo la formazione avversaria era quasi riuscita a raggiungerci, ma poi siamo stati bravi a chiudere l’incontro nell’ultimo periodo di gioco e a centrare questa vittoria importantissima». Sulla salvezza centrata in anticipo, l’allenatore degli scudocrociati afferma: «E’ un risultato straordinario, in pochi avrebbero scommesso su di noi ad inizio campionato ed invece siamo stati bravi a non mollare fino alla fine». «Nella seconda parte della stagione, poi, abbiamo rappresentato un po’ la sorpresa di questo girone – ammette ancora Citro – , conseguendo risultati importanti, abbiamo combattuto alla pari con formazioni di alta classifica,  del resto abbiamo agguantato la salvezza senza passare per i play out in un campionato in cui la media punti per la permanenza in A2 era davvero altissima». La Tgroup Arechi ad una giornata dal termine si ritrova, infatti, a quota 26 ad un punto di distanza dai cugini della RN Salerno e a tre lunghezze di distacco dalla CC 7 Scogli. Il tecnico Citro elogia infine i suoi ragazzi: «Dobbiamo fare un plauso a questo gruppo – conclude – molti di questi atleti sono giovanissimi eppure hanno saputo reggere le pressioni di questa categoria e il merito di questo va anche ai giocatori più esperti della rosa che li hanno saputi guidare nei momenti più difficili».  Soddisfatto il presidente della società scudocrociata, Gianluca De Rosa: «Siamo felicissimi per il traguardo raggiunto al nostro primo anno di A2 – commenta il patron -,  si tratta di un altro tassello importante per il nostro progetto; ringraziamo squadra e tecnico per il grande risultato centrato anche in anticipo rispetto alla fine del torneo». LaTgroup Arechi chiuderà il campionato tra le mura amiche della “Vitale” il prossimo 16 maggio, nella gara in programma alle ore 15 con la President Bologna.

Tabellino
Promogest – Tgroup Arechi 5-10 (parziali 0-3; 2-3; 2-1; 1-3)

Promogest: Morleo, Vronjes, Guidi, Reale, Campus 1, Fois, Pagliara, Sassanelli 2, Sarnataro, Lai, Rolla, Deidda, Massa 2. All. Pettinau.

Tgroup Arechi: Palermo, Del Basso 1, Sicignano 1, Ruocco, Baviera 1, Simonetti 1, Buonocore, Barberisi, Maccioni, D’Angelo 3 (1 rig), Spatuzzo, Markovic 3 (1 rig), Gallo. All. Citro.

Arbitri: Luciani e Ricciotti.

Note: uscito per limite di falli Markovic (A) nel quarto tempo; superiorità numeriche Promogest 1/8 e Arechi 2/5 + 2 rigori. Spettatori 100 circa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.