Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: l’arte di Vinzela al MARTE

Inserito da on 2 maggio 2015 – 03:44No Comment

“Black Orchid-alchimia di immagini ” è il cartellone artistico ideato da Giuliana Sarno e Augusto Ozzella e che è  “approdato”alla Mediateca MARTE di Cava de’ Tirreni dove ,con una serie di appuntamenti da non perdere, artisti di caratura nazionale ed internazionale stanno esponendo le loro opere nelle città metelliana per far  conoscere l’Arte in tutte le sue forme e sfumature.Il secondo appuntamento è dal 9 al 24 maggio con un artista campano Vinzela che vive e lavora a Benevento’il quale con il suo fantastico viaggio di opere dal titolo ” I giocattoli di nessuno” ci catapulterà nel mondo incantato caratterizzato da figure smembrate fino a linee di intersezione semplici tra reale ed immaginario quotidiano lasciando allo spettatore la possibilità di interpretare l’opera. Entusiasta il commento del critico d’arte Giuliana Sarno “Quando si lavora su un supporto pittorico si agisce con la vista, i pennelli, le mani, il colore. Il colore… ” ci si serve dei colori, avrebbe detto Jean Simon Chardin, ma si dipinge con il sentimento”. Sono, sentimento ed emozione ad essere convocati in un meraviglioso processo dove tutto si fonde per dare forma. Si avverte il richiamo del silenzio in cui l’anima,impalpabile nei tratti, elegante e misteriosa arriva in punta di piedi ma tagliente al punto di entrarti dentro.Scene ordinarie di vita quotidiana, quasi a spiare, attraverso la pittura, l’ interno di un appartamento, di una stanza, un cortile di periferia urbana. Ecco dunque la solitudine ed il silenzio. la sintesi della sua esperienza interiore e’ essenzialmente la solitudine. Il suo messaggio artistico ma anche umano e’ quello di farci riflettere sulla vera essenza delle cose e sugli aspetti più banali della quotidiana esistenza. Il silenzio appare e traspare in tutte le sue opere,l’artista ha saputo raffigurare questa dimensione contrastandola al troppo rumore che proviene da ogni singolo sguardo dei suoi personaggi. E’ in questo la grandezza di Vinzela che ha raggiunto con dedizione e ricerca introspettiva una grande consapevolezza dell’animo umano.” Nella pittura di Vinzela si avverte quindi  il richiamo del silenzio in cui l’anima,impalpabile nei tratti, elegante e misteriosa arriva in punta di piedi ma tagliente al punto di entrarti dentro.Ecco dunque la solitudine ed il silenzio.  Il padrino della serata sarà il dottor Aldo Di Vito ex Sindaco di Nocera Inferiore. Partner della mostra l’Università degli studi “G.Fortunato  e Enterprise Internatiol Group

Antonio Di Giovanni 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.