Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Ravello: Silvestro Pistolesi – Luca Battini a Villa Rufolo

Inserito da on 30 aprile 2015 – 03:47No Comment

Due straordinari artisti italiani contemporanei. Due Maestri continuatori della tradizione delle antiche botteghe d’arte rinascimentali, in cui il Maestro trasferiva al discepolo i segreti del mestiere: dal disegno alla scelta dei pigmenti naturali, dalla preparazione dei colori alle diverse tecniche pittoriche. Così è stato per Silvestro Pistolesi (Firenze, 1943), allievo di Pietro Annigoni (il pittore delle Regine), nella cui bottega apprese i segreti della tempera grassa, per poi passare alla realizzazione dei grandi affreschi dell’Abbazia di Montecassino. Così è stato, nella generazione successiva, per Battini (Rosignano Marittimo, Livorno, 1970), che si è perfezionato nella ritrattistica con John Angel (anch’egli allievo di Annigoni) e nell’affresco con lo stesso Pistolesi, collaborando ai cicli monumentali della Chiesa della Trasfigurazione (Cape Cod, Orleans, USA) e dell’Abbazia di Vallombrosa. Due custodi ed interpreti contemporanei della migliore scuola figurativa italiana, apprezzata da critici e collezionisti di tutto il mondo. Così, storia e magia rivivono nel magnifico contesto di Villa Rufolo, non solo grazie alle più moderne tecnologie di proiezione 3D, ma anche attraverso i capolavori di due grandi Maestri italiani, in cui si intrecciano personaggi sacri e profani, reali ed immaginari. Sospesi tra spazio e tempo o immersi in paesaggi incantati, incontriamo misteriosi cavalieri medievali, vecchi eremiti alla ricerca della verità, modelle affascinanti, Santi in contemplazione, veggenti e profeti. Immagini simboliche, oniriche, surreali, di eccezionale forza evocativa, simultaneamente concrete ed irreali, e perciò stesso più vicine all’ineffabile verità. Opere fortemente suggestive, per un viaggio oltre i limiti della razionalità ed uno sguardo sull’inconscio, che lascerà emergere dubbi, passioni ed emozioni. Ma ciò che colpirà l’osservatore più attento ed esperto sarà, senza dubbio, l’eccezionale maestria degli Autori ed il valore artistico-culturale di ciascuna delle opere esposte.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.