Home » > EDITORIALE

Obesità aumenta

Inserito da on 23 aprile 2015 – 00:00Un commento

di Rita Occidente Lupo

In Europa, più della metà delle persone in sovrappeso e il 20% obesa.  L’utilizzo di edulcoranti a basso o nullo importo calorico nella dieta giornaliera e nelle scelte quotidiane dovrebbe esser privilegiato, giacchè sovrappeso e obesità aumentati, negli ultimi anni, di pari passo con un peggioramento delle abitudini alimentari. Infatti, i ritmi accelerati di vita portano ad un’errata alimentazione, che se da un lato soddisfa il palato, dall’altro porta all’accumulo di kg. Sempre più spesso si salta la colazione, si mangia meno frutta e si fa meno attività fisica. Se l’Italia deve correre ai ripari, anche in altri Paesi la situazione non è delle migliori:  nell’est Europa, dove un tempo non sussisteva il problema, ora  la prevalenze di obesità adulta colpisce principalmente la Repubblica Ceca. Le prospettive future, non confortano: nel 2030, se non si registrerà inversione di rotta, in alcuni paesi come l’Irlanda si passerà dal 25% al 50% di obesi ed in Grecia dal 20 al 42%. Senza dubbio anche il diabete, che riguarda 32 milioni di europei ha la sua colpa. Correre ai ripari con programmi nelle scuole, iniziative per ridurre il sale nei cibi e linee guida per l’assunzione di zucchero, per abbassare da 10 a 5% l’introito di calorie giornaliero derivante da zuccheri aggiunti ad alimenti.

 

Un commento »

  • alfredo varriale scrive:

    Negli anni novanta, avendo dovuto recarmi a New York, mi accorsi che vi erano in quel luogo tantissime persone portatrici di grave obesità, tante altre persone erano , al dir poco , grassottelle. Capii subito che non si poteva dare la colpa a l’aria che si respirava , ma , certamente, a ciò che s’ingoiavano . Moltissime leccornie erano di moda e tutti ne andavano ghiotti. Credo, perciò, che tali strane abitudini di nutrimento siano la vera causa per fare crescere l’obesità. Anche noi, Italia, pare che ci stiamo allontanando dalla classica cucina mediterranea, ed ecco perché, secondo me, s’incominciano a notare troppe persone di soprappeso.
    Allora , sarebbe il caso di ritornare alle nostre vecchie abitudini culinarie e, nel contempo, di fare anche assidui esercizi fisici, visto che, buona parte della gente svolge una vita abbastanza sedentaria. Cordialità, Alfredo.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.