Home » Senza categoria

Napoli: “Scuola e Sport in tour”- Tappa conclusiva Stadio Militare Albricci

Inserito da on 23 aprile 2015 – 07:09No Comment

Domani Venerdì 24 aprile allo stadio militare Albricci a partire dalle ore 9,30  si svolgerà la quinta tappa di “Scuola e Sport in Tour” per testimoniare le molteplici attività laboratoriali svolte nelle scuole e per riaffermare lo sport come uno dei percorsi privilegiati per fare educazione e formazione. Il progetto è promosso dall’ufficio XI Ambito Territoriale di Napoli dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, dal CONI di Napoli con la collaborazione dell’Università Federico II di Napoli e dell’USSI- Unione Stampa Sportiva della Campania. Anche l’Esercito sarà presente poiché lo sport riveste grande importanza per i giovani come occasione formativa e come canale privilegiato per l’addestramento. Lo stadio Albricci rappresenta la giusta location in quanto vi è collocata l’Associazione “L’Esercito e lo Sport per il futuro di Napoli” scaturita da una convenzione di couso da parte del Ministero della Difesa e del Coni  già da circa tre anni. Tra le autorità presenti  interverranno il generale di brigata Antonio Raffaele, vertice del Comando Militare Esercito “Campania”, la dott.ssa Luisa Franzese, direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, il prof. Roncelli, delegato del CONI- Napoli, nonchè dei sindaci delle città luogo delle precedenti tappe . L’occasione sarà propizia per i numerosi studenti che vogliono intraprendere un futuro professionale nella Forza Armata terrestre per soddisfare ogni curiosità dato che sarà presente un Info-Team dell’Esercito Italiano atto a fornire delucidazioni sui vari concorsi, a partire dall’Accademia Militare di Modena, alla Scuola Sottoufficiali dell’Esercito di Viterbo e alla Scuola Militare Nunziatella. Ampia attenzione verrà riservata alla nuova pedina fondamentale dell’Esercito Italiano che nasce a seguito della sospensione della Leva: il Volontario in ferma prefissata di un anno, che riconosce nell’esercito la scuola madre anche per le Forze di Polizia (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria).  Il pubblico avrà anche modo di  ammirare delle tecnologie altamente avanzate usate dai soldati nelle missioni umanitarie di peacekeeping all’estero. Sponsor della manifestazione è il marchio GIVOVA, che ha messo a disposizione strutture tecniche e gonfiabili per rendere possibile l’esecutività delle varie discipline sportive. La giornata sarà di collaudo a quanti accoglieranno il prossimo 18 maggio sempre allo stadio Albricci il tedoforo della Maratona “L’Esercito marciava” a corollario delle commemorazioni per il centenario dell’inizio della Grande Guerra. La maratona, partirà da Trapani e arriverà a Trieste il prossimo 24 maggio.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.