Home » Senza categoria

Acerra: stop industrie inquinanti

Inserito da on 20 aprile 2015 – 07:48No Comment

 Moratoria dell’industrie inquinanti sul territorio di Acerra, l’Assemblea dei sindaci del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli, riunita oggi per l’elezione degli organi ordinari, ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno proposto dal Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, che chiedeva a chi si candidasse alla guida degli organismi dell’Ente di chiarire il proprio programma per la realizzazione del piano di risanamento economico finanziario dell’Ente e di adeguamento strutturale e organizzativo degli organismi, ed, inoltre, di fare propria la richiesta del Consiglio Comunale di Acerra, deliberata lo scorso 25 marzo 2015 «per la messa in pratica di una moratoria di tutte le autorizzazioni in via di espletamento per attività economiche potenzialmente inquinanti sul territorio della città di Acerra, in nome del principio di precauzione e  a salvaguardia di un territorio che già ha dato tanto, in passato, sotto il profilo dell’insediamento dell’inceneritore e di altre industrie a forte impatto ambientale». Questo ordine del giorno, con la richiesta di attivare gli organi ricostituiti, immediatamente e senza alcun indugio, per la moratoria delle attività economiche potenzialmente inquinanti su Acerra, è stato votato all’unanimità dall’Assemblea dei Sindaci, ed è stato fatto proprio anche dal neo presidente del Consorzio Asi della provincia di Napoli Giosy Romano.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.