Home » Sport

Tgroup Arechi perde lo scontro diretto di Catania

Inserito da on 18 aprile 2015 – 00:00No Comment

La Tgroup Arechi esce sconfitta dalla trasferta di Catania, in occasione della 19^ giornata del campionato di A2  e si arrende al Muri Antichi per 9-7. Gara inizialmente in salita per il sette salernitano costretto ad inseguire dopo i primi due parziali. La rimonta della formazione di Matteo Citro comincia nel terzo quarto ma poi sul 6 – 6, la Tgroup non riesce ad operare il sorpasso finale. Nel primo tempo, i padroni di casa passano in vantaggio con le reti di Barbaric e Reina. Nel secondo quarto il sette scudocrociato riesce a trovare il gol con il solo Baviera, mentre gli etnei allungano con Carchiolo e Barbaric. Nel terzo periodo di gioco, poi, la compagine salernitana accorcia le distanze. Inizia la rimonta degli ospiti a segno con Baviera, Barberisi, D’Angelo e Spatuzzo. All’inizio del quarto tempo la Tgroup Arechi riesce anche a pareggiare i conti (6-6), ma non porta a termine l’operazione rimonta. Il sette di Citro, già privo in partenza dello squalificato Simonetti, perde pure Markovic per raggiunto limite di falli e, nonostante i gol di Baviera e D’Angelo, si arrende nel finale ai padroni di casa. «Siamo partiti male – ammette il tecnico Matteo Citro -,  loro sono andati subito avanti; abbiamo sbagliato l’approccio e iniziato a giocare da metà secondo tempo in poi, nel finale abbiamo commesso degli errori ingenui, che ci sono costati la partita». «Per completare la rimonta era necessaria una maggiore cattiveria – conclude l’allenatore -, adesso dobbiamo concentrarci sulle ultime tre partite che per noi rappresentano altrettante finali». La Tgroup Arechi è chiamata al riscatto già sabato prossimo alla “Vitale”, quando affronterà la RN Latina.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.