Home » Senza categoria

Campania: Gioacchino Alfano “Area Popolare protagonista futuro regionale”

Inserito da on 18 aprile 2015 – 07:16No Comment

“Area Popolare sarà protagonista del futuro della Regione Campania”. Parola di Gioacchino Alfano, coordinatore regionale di Ncd-Area Popolare. “Il progetto affascina, attira, emoziona; insomma ha tutti gli ingredienti per diventare il riferimento dei moderati nella nostra regione. Alle Europee nonostante alcune difficoltà abbiamo ottenuto un discreto risultato, alle Provinciali siamo andati oltre le previsioni e alle prossime Regionali saremo la vera sorpresa in termini di consensi e di idee. Perché la politica non è solo numeri ma anche valori e programmi”, aggiunge il sottosegretario Alfano che è alle prese in queste ore con la composizione della lista. “Abbiamo tanti candidati, in alcune circoscrizioni molti di più dei posti disponibili: per questo motivo stiamo valutando con Angelino Alfano, Gaetano Quagliariello e Lorenzo Cesa  se racchiuderli in una lista unica o, come espediente tecnico, addirittura in due liste con il richiamo ad Area Popolare”. Il coordinatore campano di Ncd, poi, afferma: “Sono in contatto continuo con il segretario e il coordinatore nazionale per definire la linea e andare avanti. Sui territori è costante l’interlocuzione con i coordinatori provinciali, con i parlamentari e con i consiglieri regionali; con loro e con la classe dirigente, seguendo quelle che sono le indicazioni nazionali, definiremo i dettagli”, prosegue il coordinatore regionale del Nuovo CentroDestra, il quale, infine, invita tutti “a lavorare nella stessa direzione, evitando inutili fibrillazioni che giovano esclusivamente ai nostri avversari. Se poi qualcuno ha l’ambizione di indebolire il progetto faccia pure ma sappia che non riuscirà nell’intento e rimarrà deluso. Dobbiamo lavorare, invece, per costruire una lista competitiva, rappresentativa e rispettosa di quelli che sono i valori del nostro partito”, conclude l’onorevole Gioacchino Alfano.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.