Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: partecipazione e successo presentazione Associazione “Gioia”

Inserito da on 14 aprile 2015 – 05:16No Comment

Grande successo e partecipazione alla presentazione dell’Associazione “Gioia”, avvenuta lunedì 13 aprile presso l’aula consiliare del Comune di Fisciano. Il Presidente del sodalizio Leila Zirpoli ha introdotto gli argomenti relativi al tema su “Il Mercato del Lavoro Oggi: tra evoluzione normativa, crisi e sfida competitiva”, prendendo spunto dai numerosi impegni professionali e sociali che la impegnano a tempo pieno da anni. Zirpoli ha sottolineato l’importanza delle possibilità (spesso non conosciute) da offrire ai giovani  per crearsi un lavoro. Questo e’ il motivo principale per cui, disponendo sul territorio di Fisciano di una struttura che già si occupa della consulenza fiscale, condominiale e legale, si è pensato di inserire anche questa ulteriore attività inserendo un professionista del settore lavorativo. L’obiettivo ambizioso di “Gioia” è quello di sviluppare relazioni di varia natura sull’intero territorio della Valle dell’Irno. Per tali motivi, l’associazione  sta concludendo accordi di convenzione con imprese, altre realtà associative, liberi professionisti, al fine di creare quella interazione capace di promuovere e rilanciare una collaborazione professionale con vantaggi reciproci tra le parti coinvolte nel progetto. Il Sindaco Tommaso Amabile, intervenuto per i saluti, ha lodato il lavoro che intende portare avanti l’associazione presieduta dalla Zirpoli, sottolineando l’importanza che un’associazione come “Gioia” può trasmettere a tanti giovani che intendono avviare una propria attività professionale. “Sono soddisfatta – dichiara Zirpoli - anche perché ho notato che sono riuscita a stimolare le realta’ limitrofe che subito hanno preso spunto sul tema. Mi spiace solo per chi non ha voluto partecipare non riuscendo a svincolare il proprio pensiero dalla politica. La mia associazione e’ apolitica, e”Gioia” non è un cognome ma un’emozione. Chi vive senza emozioni, seppur a volte dolorose, secondo me, non ha mai vissuto davvero”. Sul tema sono intervenuti anche Donato Scaglione, Presidente e Vice Presidente Nazionale AIC (Associazione Italiana dei Costituzionalisti); Giuseppe Freda, imprenditore vice presidente provinciale AIC; Vanessa Gioia, consulente del lavoro; Gaetano Napoli, geometra libero professionista; Massimiliano Rago, responsabile area Caf e Patronato Associazione “Gioia”. 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.