Home » Regione

Campania: regionali, De Luca lancia prima campagna crowdfunding politico in Italia

Inserito da on 13 aprile 2015 – 07:40No Comment

La rivoluzione della dignità annunciata da Vincenzo De Luca, candidato alla presidenza della Regione Campania, inizia dal coinvolgimento attivo dei cittadini che vogliono diventare protagonisti del cambiamento in prima persona. De Luca, fedele alla sua vocazione per l’innovazione, a 50 giorni dal voto lancia la campagna di crowdfunding per sostenere la sua candidatura in modo totalmente democratico e trasparente. Né padroni, né padrini, dunque, e soprattutto niente banche per finanziare la campagna, in vista delle elezioni in programma in Campania il 31 maggio. L’obiettivo dell’iniziativa ideata dall’incubatore di idee #CambiareOra, in collaborazione con la piattaforma di crowdfunding DeRev, è coinvolgere da un lato i cittadini stanchi di assistere passivamente alle logiche clientelari che governano attualmente la Campania; e dall’altro, dare vita ad una best practice internazionale. “Sono da sempre un uomo libero – spiega Vincenzo De Lucae intendo portare avanti la mia battaglia per la Campania senza gruppi di potere alle spalle, senza padroni né padrini. Sono convinto che questa sia l’ultima occasione utile per la nostra regione, poiché altri cinque anni di immobilismo e vuoto politico ci porterebbero ad un’agonia senza rimedio, e non intendo perdere la straordinaria possibilità che abbiamo per creare entusiasmo e dare il via ad una nuova stagione di sviluppo per la Campania”.In Italia, fino ad oggi, nessuno ha mai lanciato una campagna di crowdfunding così ambiziosa destinata ad un’attività politica, mentre in Spagna, nel mese di marzo, il partito Podemos ha realizzato con successo un primo esperimento nel corso delle regionali in Andalusia. “Credo di aver già dimostrato in passato come sia possibile cambiare le cose – con i fatti concreti e non con le chiacchiere – ma questo obiettivo può essere raggiunto solo con il vostro sostegno, scendendo in mezzo alla gente e coinvolgendo attivamente i cittadini: pertanto, da oggi potete finanziare in prima persona questa battaglia e realizzare insieme il mio programma di interventi per cambiare la Campania”. Partecipare al cambiamento è semplicissimo: la campagna è attiva da oggi sul sito. I cittadini troveranno tutte le informazioni per sostenere la candidatura con una donazione spontanea, in un contesto di assoluta trasparenza, partecipazione e correttezza. Può donare chiunque, da qualsiasi parte del mondo, con carta di credito, carta prepagata, carta di debito, postepay e paypal. Inoltre, sono previste alcune ricompense che i finanziatori potranno richiedere come omaggio in cambio del loro contributo. “Vi chiedo di farlo – conclude De Lucaio posso propormi, e vi garantisco tutta la passione, l’entusiasmo, la capacità amministrativa e la tenacia di cui sono capace. Adesso tocca a voi: il futuro di questa regione è nelle nostre mani”. DeRev è la principale piattaforma di crowdfunding italiana per finanziare progetti creativi ed innovativi rivolti alla comunità. Da quando DeRev è stata lanciata nel 2013, oltre 25.000 utenti hanno finanziato i progetti presentati sulla piattaforma con più di 3 milioni di euro.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.