Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Gera e Profagri, collaborazione vincente

Inserito da on 8 aprile 2015 – 02:49No Comment

L’associazione Gera A.V., nelle persone del presidente Giuseppe Palo e del vice-presidente Giovanni Sorgente hanno incontrato il dirigente del Profagri, dottor Alessandro Turchi presso la sede dell’associazione in via XVIII Giugno a Pontecagnano Faiano. Un incontro, che lo stesso presidente Palo ha definito “proficuo” in vista della giornata dell’agricoltura che verrà organizzata nel mese di giugno a Pontecagnano Faiano, con la collaborazione dell’istituto salernitano, del Comune di Pontecagnano Faiano e del Mipaaf (Ministero per le politiche agricole e forestali). Profagri è una realtà provinciale di primo ordine riconosciuta dal Mipaaf, con sei sedi all’attivo (Salerno – Castel San Giorgio – Angri – Battipaglia – Capaccio – Sarno) in cui gli studenti, accompagnati da docenti ed esperti del settore, fondono conoscenze teoriche e pratiche, dando vita a veri e propri progetti imprenditoriali che pongono al primo posto le eccellenze della filiera produttiva territoriale. Profagri dunque, sarà presente alla giornata dell’agricoltura dedicata quest’anno ai prodotti della terra e alle opportunità derivanti dal settore primario. Il presidente Palo, a margine dell’incontro, ha dichiarato quanto segue: “Ritengo l’incontro con il dottor Turchi soddisfacente ed importante,  mi ha fatto molto piacere conoscere una realtà che sentiamo molto vicina come il Profagri. L’entusiasmo e la disponibilità dimostrate, non fanno che accrescere la nostra consapevolezza e convinzione di aver intrapreso la strada giusta , perché l’agricoltura non appartiene al passato ma al presente e deve essere sempre vista come una vera e grande opportunità per i giovani – e aggiunge su Gera – tra poco l’associazione compirà un anno di vita e abbiamo ancora da scrivere tante pagine belle, ne sono convinto, perché abbiamo una grande squadra, pronta ogni singolo istante a mettersi in gioco.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.