Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

San Valentino Torio: elezioni comunali, Strianese “Amministrare efficacemente!”

Inserito da on 7 aprile 2015 – 04:00No Comment

“L’attuazione del programma nei cinque anni di amministrazione è necessariamente,  ed indissolubilmente, legato alla efficienza, trasparenza, e professionalità del personale amministrativo e dalla capacità di indirizzo e coordinamento dei Dirigenti”.  Di tale avviso Michele Strianese, candidato Sindaco che con la lista “Insieme per San Valentino” punta soprattutto all’efficienza dei servizi, per poter gestire la macchina comunale, in un Comune che vanta molte potenzialità. “Per migliorare la qualità dei servizi e raggiungere gli obiettivi individuati-dichiara- bisogna migliorare, e se necessario, ristrutturare la macchina amministrativa utilizzando al meglio le risorse umane disponibili, nel rispetto – ovviamente -  di quanto previsto dalla legge. Compatibilmente con le disponibilità e le risorse economiche dell’Ente, sarà  necessario attuare,  in breve tempo, concorsi pubblici per la copertura dei posti disponibili in pianta organica. Nelle more dell’attuazione dei concorsi, e solo per le accertate necessità dell’Ente, saranno individuate le figure professionali e dirigenziali da utilizzare, dando priorità nella selezione a giovani professionisti locali, nell’assoluto rispetto delle procedure di legge. La riduzione degli sprechi e della spesa pubblica sarà l’obiettivo principale da raggiungere in  questo settore.  Come sempre sostenuto negli anni precedenti, la legalità, la trasparenza, la certezza del diritto, il rispetto della dignità del cittadino, dovranno essere gli obiettivi principali da raggiungere per ripristinare il ruolo, la centralità e l’autorevolezza del nostro Comune. Il rilascio degli atti amministrativi ai cittadini che ne fanno richiesta dovrà essere “una normalità” e non una “rarità”.  Un’ apposita commissione consiliare sulla “trasparenza” sarà istituita per vigilare sulle questioni di trasparenza e rilascio atti. Poiché il Comune è il motore dello sviluppo locale, non potrà esserci crescita, sviluppo e lavoro, senza migliorarne l’efficienza, la trasparenza e la celerità delle risposte ai cittadini, ai tecnici ed alle imprese. Tale ufficio dovrà essere una “casa di vetro” dove tutti dovranno avere la certezza del diritto,  del rispetto dei tempi per il disbrigo delle pratiche, verificare l’assoluta trasparenza negli atti predisposti.Per assicurare la certezza del diritto e  rendere  imparziali  tutti i provvedimenti urbanistici, sarà valutata la possibilità di attivare la Commissione Edilizia costituita prevalentemente da professionisti locali.  In ogni caso sarà individuata la figura del Dirigente del Settore Tecnico e, in subordine, quella dei Responsabile dell’Edilizia Privata (istruttoria condoni e permessi a costruire),  dell’Urbanistica e dei Lavori Pubblici  (ramo al quale afferisce anche la progettazione per i fondi regionali ed europei (PIU’ EUROPA – ad esempio, programma per la riqualificazione ed il recupero dei centri urbani delle città. Sarà necessario individuare un gruppo di lavoro per coordinare e predisporre tutte le azioni necessarie ad attivare finanziamenti pubblici e privati ricorrendo, nell’assoluto rispetto delle procedure previste per legge, anche alla finanza di progetto.L’obiettivo è quello di accelerare le procedure per il rilascio dei Permessi a Costruire e rendere collegiali e non discrezionali le decisioni da assumere. In materia di appalti pubblici, saranno attuate tutte le procedure necessarie al contrasto da ogni tipo di infiltrazione da parte di organizzazioni criminali. L’urbanistica è un altro fondamentale settore capace di trainare la crescita, l’occupazione e l’economia del nostro paese.Dovrà essere data priorità assoluta all’approvazione del Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.), alla cantierizzazione del Piano di Insediamenti Produttivo ( P.I.P.),  all’attuazione e, se necessario, alla rimodulazione del Piano di Recupero per ridare vitalità ai centri storici del nostro Comune. E’ necessario riorganizzare e rilanciare il funzionamento l’Ufficio Manutenzione che è utile per dare risposte celeri ai cittadini con riferimento al mantenimento dei livelli di efficienza del patrimonio comunale (pubblica illuminazione, edifici scolastici, verde attrezzato villa comunale, arredo urbano, viabilità comunale).

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.