Home » • Salerno

Salerno: Cuozzo a Coscia su assunzioni ASI

Inserito da on 31 marzo 2015 – 06:12No Comment

Il candido Coscia, capogruppo di un Presidente della Provincia acciuffato a più riprese con le mani nella marmellata allorquando con sistematici atti annullati dal TAR e dal Consiglio di Stato, ha tentato maldestramente di violare la legge, influenzato dal delirio di onnipotenza , non riesce a farsene una ragione che la LEGGE VA RISPETTATA. Confondendo gli amministratori dell’ASI ( gli attuali non hanno nulla a che fare con gli scandali del tipo inchiesta due torri ed assunzioni clientelari in partecipate) con altri forse a lui ben noti, afferma falsamente di assunzioni, di atti illegittimi,  di tecnici, di pianta organica approvata dal comitato e di varianti approvate dal Consiglio ; delle due l’una o dice balle o gli fanno dire cose non vere. Gli imprenditori hanno ben compreso la finalità di tanta ostinazione. Ed alle balle ventilate dal candido Coscia, in merito alle assunzioni ASI, preferiscono un gruppo che lavora nell’interesse dello sviluppo e della crescita del territorio. Forse tra qualche giorno  costoro proporranno l’abolizione del TAR e del Consiglio di Stato. D’altronde, come si suol dire, al peggio non vi è mai fine. Coscia, se ha il coraggio di difendere ciò che ventila , faccia come noi, ricorra all’Autorità giudiziaria; Altrimenti o dice cose non vere o non ha il coraggio di difendere le proprie idee ed in entrambi i casi dovrebbe smettere di far politica.
Avv. Michele Cuozzo Presidente Provinciale Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Salerno

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.