Home » Senza categoria

Pomezia: UFO e alieni fanno il pienone di pubblico

Inserito da on 31 marzo 2015 – 00:24No Comment

 Francesca Bittarello organizzatrice del primo convegno ufo di Pomezia proprio non se l’aspettava o meglio se l’aspettava fino ad un certo punto, mentre il C.UFO.M. ed il suo Presidente dr. Angelo Carannante certamente sì, perché capita sovente che i loro convegni siano affollati. E così è stato domenica 29 marzo 2015 quando al Simon Hotel di Pomezia, alle ore 10,30 ha avuto inizio la convention ufologica articolata su quasi tutta la giornata, con ingresso gratuito. I posti a sedere non sono bastati, per cui si è dovuto ricorrere a portare altre sedie nella sala convegni. Ma neanche questa mossa è bastata, per cui gli organizzatori hanno dovuto allestire una sala molto più capiente e sempre nello stesso albergo, in modo da permettere ai componenti del folto pubblico di sedersi e gustarsi i succulenti argomenti sulla tematica ufo che i vari relatori alternatosi al microfono hanno proposto. Tanti retroscena e particolari anche inediti sullo straordinario avvistamento di Apice del 29 luglio2015 ,che tanto ha fatto parlare, presentato dal presidente C.UFO.M. (Centro Ufologico Mediterraneo) dr. Angelo Carannante. La saga ufologica del caso Amicizia con tanti risvolti mostrati al pubblico dal ricercatore indipendente Ivan Ceci, che ha studiato a fondo questo incontro tra gli umani e dei popoli extraterrestri. L’ing. Ennio Piccaluga ha rivelato al fortunati presenti in sala, immagini inviate dalla sonde spaziali che hanno catturato delle evidenza non proprio naturali. Il dr. Nino Capobianco psicologo e psicoterapeute ha sottoposto al pubblico un questionario sulla psiche umana rapportata alla presenza aliena

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.