Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: Polis Sa, contestate infrazioni ZTL/ZTR

Inserito da on 31 marzo 2015 – 04:35No Comment

Decine di migliaia verbali di contestazione di violazione della ZTL/ZTR a Nocera Inferiore. Polis Sa sollecita un intervento urgente dell’Amministrazione Comunale: trasparenza, correttezza e tutela dei diritti le richieste dell’Associazione. In questi giorni il problema di migliaia di cittadini, in prevalenza residenti a Nocera Inferiore, colpiti dalle salate multe che “piovono” tutt’attorno al municipio: è infatti questa la “zona rossa” che l’amministrazione ha voluto delimitare con la ZTL, presidiata dagli impianti telematici che vigilano sui varchi di accesso. La scelta di questa Amministrazione – tre le ultime nell’armare sentinelle elettroniche ai varchi della zona rossa – è passata, come le precedenti, fin troppo in sordina. Nessuno si è indignato che gli amministratori piazzavano mastini elettronici a guardia dei propri cittadini? Eppure motivi d’indignazione ve ne sarebbero: innanzitutto perché siamo al primo posto per l’utilizzo di questi strumenti di controllo. Ma le macchine sono macchine, e non sono responsabili di ciò che coloro che ne hanno potere ed autorità, chiedono di fare. Ancora una volta soluzioni semplici generano problemi complessi, ed allora gli impianti possono ‘sfuggire al controllo, e le procedure automatiche schiacciare i cittadini che devono sorvegliare, i funzionari preposti al controllo e finanche chi ha partorito il golem. L’adozione di misure di tal genere crea le problematiche – odiose – che siamo tutti costretti a vivere e subire. Il sindaco avrebbe parlato di “automobilisti indisciplinati”.  Noi di Polis Sa saremmo curiosi di capire cosa pensa degli “amministratori indisciplinati”, quelli che hanno insormontabili lacune, ad esempio, con i momenti partecipativi come la carta servizi? Quale pianta organica è stata mobilitata per far fronte a questo enorme volume di lavoro imprevisto? Polis Sa chiede all’Amministrazione di Nocera Inferiore un intervento deciso e risoluto: si

fermino le macchine, si sospendano le richieste, si torni ad occupare lo spazio della politica, dell’amministrazione; non si abbandonino i cittadini davanti ad uno sportello, perché non è quella la dimensione del rapporto tra la cittadinanza e l’amministrazione. Polis Sa si rende disponibile ad un incontro con l’Amministrazione per supportare la cittadinanza nel superamento di un problema che ha aspetti anche economici importanti, e che certamente non può ricadere sulle spalle dei cittadini in una fase di crisi durissima epersistente.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.