Home » • Salerno

Salerno: Palazzo Arcivescovile, dibattito “Sud tra crisi del lavoro e crollo del Pil”

Inserito da on 28 marzo 2015 – 05:57No Comment

Lunedì 30 marzo dibattito -Sprofondo Sud: tra crollo del Pil, aumento della disoccupazione, implosione demografica, crescita della povertà, desertificazione industriale. I termini che descrivono la situazione attuale del Mezzogiorno sono tutti drammaticamente negativi e richiederebbero un’azione politica di straordinaria incisività. Invece, proprio ora che sarebbe necessario il massimo sforzo per impedire al Sud di scomparire nello sprofondo in cui sta scivolando, la politica ha rimosso la questione meridionale dalla sua agenda. Di questo si parlerà nel corso di un dibattito in programma lunedì 30 marzo, alle ore 17, a Salerno, Palazzo Arcivescovile, per presentare il primo numero della rivista della Fondazione “Italianieuropei”. Al convegno, introdotto da Federico Conte, partecipano: Giuseppe Provenzano, Massimo Paolucci, Umberto Del Basso de Caro. Le conclusioni sono affidate a Massimo D’Alema. Modera Paolo Franchi. Il respiro e le finalità della rivista si legano al tentativo di costituire, per il PD e la sinistra europea, un luogo di stimolo e di riflessione. Nello sforzo di tener vive le storie del passato e di saper leggere le diversità del presente la rivista tenta di cogliere i grandi processi di trasformazione economica, politica e sociale che abbiamo di fronte. Il primo numero dell’anno è quasi interamente dedicato al Mezzogiorno con contributi, tra gli altri, di Paolo Urbani (docente di Diritto Urbanistico alla Luiss), Massimo Bray (deputato del Pd e Ministro dei Beni Culturali del governo Letta), Simona Bonafè (eurodeputata del Pd).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.