Home » • Salerno

Salerno: Polizia di Stato, lotta all’illegalità

Inserito da on 26 marzo 2015 – 05:55No Comment

Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Salerno, nella giornata di ieri, nell’ambito di una operazione tesa a contrastare la detenzione illegale di armi e munizioni, nel cui corso sono state effettuate varie perquisizioni domiciliari tra i Comuni di Vietri Sul Mare e Cava de’ Tirreni, ha deferito all’Autorità Giudiziaria un cittadino residente a Cava de’ Tirreni, di anni 23, ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma bianca, nonché di una carabina e di una pistola ad aria compressa. Le armi sono state sequestrate dai poliziotti. Gli agenti della Sezione Volanti, nel pomeriggio di ieri, sono intervenuti sul Corso Vittorio Emanuele di Salerno, presso un esercizio commerciale, a seguito della segnalazione di furto pervenuto sul numero di emergenza “113”. Giunti sul posto i poliziotti hanno bloccato ed identificato un cittadino rumeno, di anni 38, accertando che lo stesso, poco prima, aveva asportato scarpe da ginnastica dagli scaffali del negozio. Lo straniero è stato trovato in possesso della refurtiva, che è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale, e di una tronchesina, sottoposta a sequestro, usata per sganciare il dispositivo antitaccheggio onde evitare di essere segnalato dal sistema di allarme posto all’uscita. Il rumeno è stato pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per furto aggravato. Sempre nel corso del pomeriggio di ieri, i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, al termine di un’attività d’indagine conseguente ad una querela, hanno denunciato a piede libero un giovane, ivi residente, di anni 22, ritenuto responsabile dei reati di minacce ed ingiurie nei confronti di un altro cittadino cavese col quale aveva avuto una lite, in un luogo pubblico, per motivi riconducibili al rapporto sentimentale con una giovane donna, contesa tra i due.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.