Home » Regione

Regione Campania: Pica, Rimborsopoli, estraneità ai fatti

Inserito da on 21 marzo 2015 – 07:27No Comment

In riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di stampa nella giornata odierna ed anche nei giorni scorsi relative ad un inserimento della persona dell’On. Donato Pica all’interno dell’inchiesta riferita alle spese ingiustificate da parte dei consiglieri regionali della Campania (cd. “RIMBORSOPOLI”) si specifica quanto segue: Tali notizie sono destituite di fondamento in quanto per l’On. Donato Pica, così come per altri consiglieri regionali, fu richiesta archiviazione in data 04.11.14. Tale archiviazione, con conseguente stralcio dall’inchiesta generale della persona dell’on. Donato Pica, è stata ufficializzata con relativo Decreto di archiviazione con proscioglimento in istruttoria depositato nella Cancelleria del Tribunale di Napoli in data 03.02.15. Nell’archiviazione è stato evidenziato come, a fronte dei contributi percepiti, l’On. Donato Pica “Risulta avere giustificato, mediante esibizione dei documenti contabili di data certa” il pagamento di alcune spese. A tale proposito si specifica che ogni spesa è stata ampiamente giustificata e ritenuta coerente con le finalità previste dalla vigente normativa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.