Home » Regione

Regione Campania: Forestali, Nappi “Approvato piano triennale 2015-201, forte accelerazione su pagamento arretrati

Inserito da on 21 marzo 2015 – 07:25No Comment

Il Comitato per la programmazione finanziaria ed il controllo di gestione in materia forestale ha approvato il documento esecutivo di programmazione forestale valevole per il triennio 2015 – 2017. Lo rende noto il Consigliere regionale di Forza Italia Sergio Nappi, che stamani ha preso parte alla seduta del Comitato.“Con l’approvazione del piano triennale – spiega Nappi – abbiamo compiuto un altro significativo passo in avanti per garantire continuità occupazionale agli operai idraulico forestali, nel rispetto di quanto previsto negli anni precedenti con l’utilizzo delle risorse ex fas, e con fondi europei per il triennio in corso.  Essendo già in corso l’esercizio 2015, e non essendo ancora operativo il programma dei fondi europei,  le necessità per l’annualità in corso saranno reperite attraverso la rimodulazione dei residui dei Fondi di sviluppo e coesione.”Novità anche per quanto riguarda il pagamento degli arretrati relativi agli anni 2011, 2012, 2013. “Per il 2011 – fa sapere Nappi – essendo debiti fuori bilancio, saranno pagati dal mese prossimo;  per il 2012 e il 2013 si sta procedendo all’istruttoria e alla preparazione dei decreti  in ragione dei numeri di protocollo delle rendicontazioni presentate dalle Comunità Montane. Per il 2014, invece, si è in attesa della necessaria autorizzazione da parte del Ministero competente, avendo la Regione anticipato 15 milioni dei 60 in agenda, quota corrispondente al massimo previsto in termini di anticipazione.” “Il Governo – prosegue il consigliere regionale – ha espresso l’impegno ad approvare e ad emettere i decreti necessari al pagamento delle spettanze, ravvisando tuttavia la necessità di disporre dei relativi tetti di spesa per poter consentire alla ragioneria di liquidare materialmente le risorse.” “In definitiva – osserva Nappi – abbiamo posto in essere uno sforzo corale per garantire il pagamento degli arretrati nonostante le difficoltà di carattere economico nelle quali si è trovata la Regione e le mancanze degli enti montani che in larga parte non sono stati puntuali nella presentazione delle rendicontazioni. Continueremo a spenderci per garantire agli operai forestali il pagamento delle spettanze arretrate nel minor tempo possibile”, chiude il Consigliere regionale.

No Comment »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.