Home » Regione

Regione Campania: De Mita “Da anni Cirielli c’insulta, rispetto per dialogo”

Inserito da on 21 marzo 2015 – 07:30No Comment

«Ci sono anche cose che non hanno funzionato in questi anni in Regione Campania. Tra queste sicuramente il modo di impostare i rapporti di coalizione, in particolare in provincia di Salerno. Sono anni che subiamo gli insulti di Cirielli e le sue arabescate politiche che sono all’origine di reazioni difensive che abbiamo dovuto assumere».  Lo dichiara Giuseppe De Mita, deputato di Area Popolare.«Non abbiamo difficoltà – continua De Mita – a spiegare agli elettori le scelte che faremo, quali che siano. Di sicuro avremmo difficoltà a spiegare agli elettori un accordo con gente che ci insulta. Chiudiamo questa esperienza di cinque anni la cui riproposizione non è scontata. Tanto che nei prossimi giorni valuteremo l’ipotesi di una nostra candidatura. Abbiamo assessori in giunta regionale perché sosteniamo questa maggioranza. Non è che sosteniamo la maggioranza perché abbiamo assessori in giunta». «Ancora una volta, ancorché in chiusura di questa esperienza amministrativa – conclude il deputato di Area Popolare – chiediamo a Caldoro un punto di chiarezza. Non ci interessa Cirielli, quello che pensa e quello che dice. Ci interessa se chi fa da garante alla coalizione decide di avere un comportamento da Ponzio Pilato o da buon padre di famiglia. E per questo in vista delle prossime Regionali  ribadisco che non siamo noi a dover decidere con chi andare. Sono gli altri a dover decidere se stare con noi. E stare con noi significa avere rispetto nei nostri riguardi».

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.