Home » • Salerno

Salerno: FdI “Cobellis? Come l’energia elettrica a fasi alterne”

Inserito da on 17 marzo 2015 – 05:54No Comment

Va su tutte le furie se si prende atto che, nel mentre pubblicizza ed esalta l’operato del Centrodestra in Regione, ( basta guardare la pubblicità che fa, in questi giorni,  bella mostra su tutti i giornali) non smentisce affatto trattative con chi non perde occasione per esternare – con inaudita violenza – imprecazioni contro la Regione Campania sottolineando uno sfascio inesistente. Queste si che sono lezioni di coerenza; da vero leader! Non  si avvede delle gaffe dell’alleato Canfora che ha fatto balzare la Provincia in un ridicolo ping-pong tra annullamento di atti ed incapacità programmatica. Ma quel che è più grave si dichiara soddisfatto di aver contribuito alla vittoria di Canfora. Forse non si è reso conto dell’ultimo  scandaloso provvedimento adottato alle soglie di una campagna elettorale a mezzo del quale la Provincia di Salerno targata Canfora-Cobellis, nello “scegliere ” le procedure per appaltare i lavori , sullo strano presupposto di Guadagnar tempo, ha ritenuto di cancellare i precedenti dell’amministrazione Cirielli sottraendo la competenza del provveditorato per gli appalti  fino ad un milione e mezzo di euro. Complimenti. I 40 milioni di euro, frutto del lavoro dell’amministrazione provinciale targata Cirielli-Iannone, e, ricevuti in eredità per il risanamento delle strade non saranno strumento pre-elettorale; i voti si conquistano con il consenso su programmi e progetti finalizzati a creare crescita e sviluppo. Mi dispiace per Cobellis, Cirielli è altra cosa, parliamo di due mondi, l’uno vive di luce propria; l’altro , un satellite, vivrà sempre di luce riflessa.

Avv. Michele Cuozzo
Presidente Provinciale
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale
Salerno

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.