Home » Sport

Salerno: Jomi, contro Cassano gara verità

Inserito da on 14 marzo 2015 – 00:00No Comment

E’ la gara della verità per la Jomi Salerno, un appuntamento da non fallire. Reduce da tre sconfitte consecutive nella poule scudetto, le salernitane sanno bene che l’appuntamento in programma alle 17, alla Palumbo, contro il Cassano Magnago è uno di quelli cui non mancare, una gara da vincere a tutti i costi. A caccia di certezze, di un posizionamento migliore nella griglia delle semifinali che si disputeranno al termine della seconda fase della stagione, incerottata e monca della sua fuoriclasse Pavlik, appiedata per un turno dal giudice sportivo, la squadra Campione d’Italia in carica farà appello a tutto il suo orgoglio per battere il Cassano che appena sette giorni fa le ha rifilato una cocente delusione. In palio tre punti ma, soprattutto, una grande iniezione di fiducia, indispensabile per affrontare con il vento in poppa i prossimi appuntamenti. La Jomi Salerno, conti alla mano, sa di poter migliorare la sua posizione nella poule scudetto (attualmente è quarta ed anche abbastanza distaccate dalle prime tre) ma tutto dipenderà, intanto, dall’esito della partita in programma alla Palumbo. Una vittoria le consentirebbe di riaprire il discorso; viceversa le salernitane dovranno accontentarsi del quarto posto e di una semifinale scudetto probabilmente dall’esito già segnato. “Abbiamo voglia di combattere e di centrare una vittoria che manca da troppo tempo – dice il capitano Antonella Coppola – nell’ultima fase della stagione abbiamo avuto molti contrattempi, defezioni importanti, ma non per questo ci siamo arrese. La gara contro il Cassano è determinante per l’esito della stagione sia per la classifica che per il morale del gruppo”. Contro le lombarde coach Nasta dovrà ancora una volta fare a meno di Pina Napoletano, ancora ai box per un problema al ginocchio, e di Oxi Pavlik, in compenso potrà contare sulla voglia e la determinazione di un gruppo che ha ancora tanta voglia di stupire.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.