Home » • Salerno

Salerno: Polizia di Stato, denunciata ucraina per furto

Inserito da on 11 marzo 2015 – 06:02No Comment

Personale della Polizia di Stato appartenente all’Ufficio prevenzione Generale della Questura è intervenuto, questa notte, in Piazza San Francesco a Salerno, a seguito della segnalazione di furto pervenuta al numero di emergenza “113”. Giunti immediatamente sul posto i poliziotti hanno accertato che una giovane donna straniera, approfittando di un momento di distrazione,  aveva sottratto, ad un cittadino salernitano di anni 44, un cane razza labrador, il telefono cellulare e il portafogli contenente la somma di 100 Euro. Gli accertamenti svolti dagli agenti della Sezione Volanti hanno consentito di identificare l’autrice del furto in una donna di nazionalità ucraina, di anni 27, che è stata pertanto deferita, in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato. I poliziotti hanno quindi restituito al legittimo proprietario il cane e il telefono cellulare. Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio nei Comuni di Battipaglia ed Eboli, effettuati dai Poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, coadiuvati da personale della Polizia di Stato appartenente al reparto Prevenzione Crimine Campania. Nell’ambito di tali servizi, attuati anche con posti di controllo, sono state identificate 42 persone, tra le quali 23 con pregiudizi penali a carico, e sono stati controllati 66 veicoli con emissione di diversi verbali di contestazione per infrazioni a norme del codice della strada. Due giovani donne di nazionalità rumena, controllate sulla litoranea di Battipaglia, nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione, sono destinatarie del foglio di via obbligatorio, già emesso nei loro confronti dal Questore di Salerno, con divieto di far ritorno a Battipaglia per tre anni. Le due straniere, pertanto, sono state deferite all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per inosservanza della misura di prevenzione.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.